venerdì 30 Ottobre 2020

social e contatti

Mario Nicoli

Nato a Verona nel 1956, lavora come medico di base. Dal 2003 è redattore del “Baco da seta”, su cui pubblica articoli che trattano quasi sempre di storia del nostro Comune. E’ presidente del “Gruppo di ricerca per lo studio della storia locale di Sona”, che fa parte della Biblioteca comunale di Sona.
114 ARTICOLI

San Giorgio in Salici nell’Ottocento e… la TAV. Storia di una causa contro il Governo Austriaco

A reclamare il risarcimento fu la nobile famiglia Ravignani che possedeva dei campi a San Giorgio in Salici.

Il quadro della Madonna Immacolata con Santi nella chiesa parrocchiale di Sona

I fedeli da molto tempo hanno ormai acquisito familiarità con il grande quadro che è appeso sulla parete dell’abside.

Com’era pericolosa la stazione ferroviaria di Lugagnano!

Un tempo a Lugagnano c’era una fermata dei treni locali, un piccolo edificio a cui affluivano sia i passeggeri del paese che quelli della vicina Caselle

Due ricerche storiche di don Antonio Pighi, studioso veronese dell’Ottocento, su Palazzolo e Sona

I due documenti sono consultabili e scaricabili gratuitamente nella sezione "Pubblicazioni" di questo sito.

Vicolo Volti, oggi angolo caratteristico ma fino agli anni Settanta vero immondezzaio di Sona capoluogo

Vicolo Volti è sempre stato uno degli angoli più suggestivi e antichi di Sona capoluogo. Posto tra via Roma e via Molina, è caratterizzato da una serie di arcate che lo sovrastano.

Prospero Balbo, eroe della Battaglia di Sona del 23 luglio 1848. Ma è a Rovereto che lo ricordano

Per il Baco da alcuni anni è divenuta consuetudine commemorare la Battaglia di Sona, evento bellico che si tenne proprio come oggi nel 1848 nell’ambito della Prima Guerra d’Indipendenza

Le visite pastorali nella parrocchia di Sona capoluogo dal 1526 al 1856: una cronaca storica della vita delle nostre comunità

Al loro seguito i Vescovi avevano un segretario, che redigeva una relazione dettagliata di tutto ciò che aveva visto.

Giorno della Memoria: l’attrice di Sona Beatrice Macola recitò nel capolavoro “Schindler’s list” di Spielberg

Questa volta vogliamo ritornare a parlare del film per ricordare che vi partecipò anche Beatrice Macola (1965-2001), attrice originaria di Sona, riscoperta da noi de Il Baco da Seta (nella foto in alto, è ritratta accanto a Steven Spielberg; sotto, con lui durante alcune riprese del film). Di questa sua eccezionale esperienza, che le diede all’epoca molta notorietà, Beatrice parlò in varie interviste

La Rugola di Sona era una verruca? Storia di una località di Sona dalle curiose origini

Che anche allora ci fossero delle polemiche, come oggi, per la localizzazione degli ambulatori medici nel Comune di Sona?

Palazzolo nei ricordi dello scrittore Luigi Motta. In un romanzo parlò della frazione durante la Seconda Guerra Mondiale

Di Palazzolo l’autore parla già nella prima pagina del suo romanzo "La grande tormenta", definendolo un ”grazioso paesetto disteso lungo il colle, col suo bravo castello in alto”.

Presentato alla Biblioteca Civica di Verona un libro su Mario Salazzari, grande artista di Lugagnano

Mario Salazzari (1904-1993), nativo di Lugagnano, fu poeta e scultore, insomma un artista a tutto tondo.

Sona: Approvato il progetto per il restauro della chiesa di San Salvatore nel cimitero. Stanziati 150mila euro

E’ arrivata in questi giorni una notizia positiva che getta un po’ di luce sulla situazione: la Giunta ha approvato il progetto per la sistemazione della chiesetta, che è di proprietà del Comune di Sona. Gli interventi riguarderanno il tetto (capriate in legno e coppi), le pareti che saranno rinforzate e deumidificate e gli affreschi che saranno finalmente restaurati.

“Il sogno di Tommaso”, da Palazzolo il racconto della storia di un nonno e di un padre combattenti nelle guerre mondiali

Tommaso Bordoni, autore di questa ricerca sulla propria famiglia, è nipote del nonno di cui porta il nome, e figlio di Primo. Appartiene alla generazione che finalmente non ha dovuto conoscere gli orrori della guerra. Va quindi assolutamente letto il suo racconto intitolato “Il sogno di Tommaso”, fatto di ricordi e di testimonianze raccolte presso familiari, conoscenti e archivi, che da oggi trovate nella sezione "Pubblicazioni" di questo sito.

E’ in partenza il programma di screening colon-rettale nel Comune di Sona. Due anni fa aderì il 67 per cento dei sonesi

Ogni assistito riceverà una lettera di invito a recarsi presso una farmacia del Comune per il ritiro del flaconcino necessario ad eseguire l’esame. Nella stessa lettera verranno fornite indicazioni sulla data e il luogo di riconsegna del campione. Inoltre, a distanza di qualche mese, il Centro Screening invierà una seconda lettera a coloro che non avranno aderito al primo invito.

Quando a trionfare in Arena era Bepi Lugo da Rosolotti di San Giorgio in Salici

Giuseppe Lugo (1899-1980), originario di Rosolotti di San Giorgio in Salici, uno dei più grandi tenori della prima metà del ‘900, si esibì per la prima volta all’Arena di Verona nella stagione lirica del 1937.