lunedì 26 Ottobre 2020

social e contatti

Lorella Zanini

Nata nel 1975 residente da sempre a Lugagnano, ultima figlia di una famiglia “rumorosa” composta da 5 fratelli, forse per questo mi trovo a mio agio dove c’è compagnia e allegria. Assistente e segretaria in uno studio odontoiatrico da oltre 25 anni. Amo tutti gli animali e detesto chi li maltratta. Adoro leggere, ascoltare musica e andare ai concerti. Sono dinamica e mi piace provare ogni genere di sport, dal paracadutismo allo yoga che pratico da anni. Ho un debole per le persone che si mettono in discussione.
5 ARTICOLI

“Balliamo sul mondo”. In morte di Luciano Ghezzi, un amico vero

Succede così che rimane il vuoto, le parole non dette, le cene rimandate le serate farcite di musica e buon vino che non ci saranno più, le risate, quelle vere spontanee. Non è più tempo

Come ho salvato un cucciolo di riccio e l’importanza di rispettare tutte le creature viventi

Durante l’inverno se ne andrà in letargo e se non cambierà zona, visto la loro fama di camminatori, lo rivedrò la prossima primavera.

L’importanza per l’economia e per la vita sociale del nostro territorio dei piccoli negozi. Ne parliamo con Alessandro Molon

Non permettiamo ai nostri paesi di svuotarsi dalle botteghe che da sempre rappresentano la spina dorsale di un Italia che ci invidiano in tutto il mondo.

Coronavirus. L’intervista: “Siamo pronti a far ripartire la cultura a Sona”. L’Assessore Bianco su questa estate anomala

Realizzato con la collaborazione tecnica delle Associazioni Pro Loco Sona e Mancalacqua Project, ecco il calendario completo dell'estate teatrale sonese

“La musica è passione che riempie la vita”. Alberto “Pippi” Cavazza e quel microfono pieno di sensazioni, amici e ricordi

Un giorno nel campo di fronte casa, dove andavo a giocare, trovai dei vecchi 45 giri che qualcuno aveva buttato, in mezzo a quei dischi c’era un capolavoro che cambiò la mia vita: era Sgt. Pepper’s dei Beatles. Colpo di fulmine.