Il Custoza di Poggio delle Grazie segnalato tra i “vini da non perdere” nell’edizione 2020 di “Vinibuoni d’Italia”

Presso la cantina Poggio delle Grazie (clicca qui per ottenere le indicazioni) si trova il punto vendita dove è possibile degustare ed acquistare i vini. Si organizzano, inoltre, degustazioni guidate con la possibilità di ampliare l’offerta ad un pubblico sempre più interessato ad avvicinarsi al mondo del vino.

West Verona Rugby: aperte le iscrizioni per la nuova stagione sportiva della società di Sona

Diventato il punto di riferimento rugbistico di Sona e dell’ovest veronese, attualmente conta oltre 200 tesserati e 10 squadre, partendo dalla prima squadra che milita nel campionato di Serie C1 con relativa squadra Cadetta che gioca nel campionato C2, passando per un dinamico settore giovanile (Under 14-16-18) per arrivare al giocoso minirugby (Under 6-8-10-12).

A quando l’installazione dell’atteso countdown al semaforo del Bosco di Sona?

Due anni fa la mozione fu approvata dal Consiglio all’unanimità, quindi da maggioranza e minoranza. Eppure il semaforo al Bosco di Sona non è stato oggetto di aggiornamenti. Inoltre, il tema è talvolta ricorrente durante i Consigli comunali: capita, infatti, che Moletta stesso o altri consiglieri di minoranza richiamino l’oggetto della mozione presentata, ma senza ottenere un particolare riscontro dalla maggioranza in merito, come si evince dall’ultimo consiglio comunale.

Matco: il tema odori ancora in primo piano. Il Sindaco Mazzi: “L’amministrazione non è latitante”. Ma la Regione chiede chiarimenti

Alla luce delle frequenti segnalazioni anche da parte dei cittadini, sulla Matco è stato recentemente inviato al Comune di Sona, alla provincia di Verona e ad ARPAV un esposto da parte della Regione Veneto, per presunto inquinamento odorigeno in cui si chiede di comunicare i provvedimenti adottati o che si intendono adottare per la risoluzione del problema.

I messaggi vocali, Orazio e una guida semiseria di sopravvivenza. Perchè deve esserci misura in tutte le cose

Oggi per molte persone il rapporto con gli audio su WhatsApp (citiamo questa app dato che tra quelle di messaggistica è utilizzata da circa il 95,1% degli utenti) è di amore e odio: un audio vocale è comodissimo per chi lo invia (che nel frattempo può camminare, cucinare o far altro), ma non è detto che sia adatto o agevole per chi lo riceve.

“Il Re Leone”, di Jon Favreau. Un capolavoro tecnico, ma con poca magia

Il Re Leone di Favreau non si può non guardare al cinema, non solo per la qualità delle immagini e del suono, ma anche per vivere il film come esperienza e immersione collettiva: rivivere una storia densa di messaggi e temi e riascoltare la musica e le canzoni del capolavoro del ’94 all’interno di una sala cinematografica permette allo spettatore di assaporare la pellicola con più intensità, con la consapevolezza, tuttavia, che la magia e le emozioni percepite sono solo un’eco del cartone originale.

Lega e Verona domani contro l’Amministrazione di Sona per il concerto di Massimo Pericolo: un patrocinio che non s’ha da fare

La polemica sollevata in questi giorni dal circolo territoriale “Zona Lago” di Progetto Nazionale in merito alla presenza di Alessandro Vanetti, in arte Massimo Pericolo (nella foto), tra gli artisti che si esibiranno al MAG festival di Sona ha dato origine inevitabilmente a risvolti politici all’interno della politica sonese.