domenica 20 Settembre 2020

social e contatti

Enrico Olioso

Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.
305 ARTICOLI

La Parrocchia di Sona ha un secondo diacono: Renzo Baldo ordinato sabato dal Vescovo Zenti

Sabato 12 settembre il Vescovo di Verona ha ordinato tre nuovi diaconi, e tra questi vi era anche Renzo Baldo

Il Mercato della Terra raddoppia, anzi… di più! Dopo Sommacampagna sbarca a Boscomantico e sul web

Il progetto del Mercato della Terra sta sempre più facendo riscoprire il volto umano di ciò che mangiamo

Progetto 5×1000 per Sona: la sensibilizzazione alla scelta non si ferma

E' necessario convincere sempre più persone a far parte di coloro che partecipano al sostegno della vita sociale del nostro territorio

5xmille, pubblicati i dati della raccolta 2019. Sona continua a crescere

Sommando quanto raccolto da tutte le realtà sul territorio si ottiene un valore di 81.708,50 euro contro i 75.699,18 del 2018 con un incremento dell’8%

La socialità a Sona al tempo del post Covid-19: Servono nuove prospettive per l’associazionismo locale?

Il futuro prossimo che ci attende presenta uno scenario di vera prova di tenuta della dimensione sociale e comunitaria che la ricca presenza di associazioni del nostro territorio ha saputo costruire nei decenni trascorsi.

5xMille a Sona: 8 striscioni, 12 totem, 200 locandine, 8000 depliant, 18 articoli sul Baco. Questo il piano di sensibilizzazione

Dodici realtà del Comune di Sona, su iniziativa della Pro Loco Sona, stanno sostenendo una campagna di sensibilizzazione finalizzata alla dichiarazione del 5x1000 a favore del territorio.

Let’s start: Un’opportunità dai giovani per le associazioni sonesi. Per pensare al futuro in modo positivo

Per partecipare cosa serve? Si deve essere giovane, cioè avere tra i 18 e i 35 anni, ed essere residente nel Comune di Sona.

Destinazione del 5X1000 per il 2020: Aiutiamo le associazioni di Sona a crescere ancora

Due contribuenti su dieci, nel 2018 hanno dichiarato che il 5x1000 delle proprie imposte fosse destinato a realtà sociali che hanno sede nel territorio di Sona.

Mercato della Terra Slow Food di Sommacampagna: un’esperienza vincente

Il prossimo appuntamento è in calendario per domenica 7 giugno.

Coronavirus: “A New York si faticava a trovare beni di prima necessità, ma abbiamo sempre potuto uscire”. Marcello di San Giorgio in Salici

Negli Stati Uniti non esiste un meccanismo simile alla cassa integrazione in Italia, l’unico aiuto ricevuto dai lavoratori dipendenti è la disoccupazione.

Coronavirus a Sona: Forum delle associazioni online, la Fase 2 passa anche da qui

L’incontro sarà realizzato online grazie all’utilizzo della soluzione di video-riunioni Google Meet

Coronavirus a Sona: “La chiocciola resiste”, iniziativa di Slow Food per i piccoli produttori del territorio

Un sito web nel quale si possono trovare le aziende locali che fanno consegna di alimenti a domicilio. In particolare, sono segnalati i produttori che partecipano al Mercato della Terra di Sommacampagna.

Coronavirus a Sona: Vivere nel New Jersey (da San Giorgio in Salici) al tempo dell’emergenza

Ora anche qui, come successo nella maggior parte degli altri Paesi, ci ritroviamo a rincorrere questo virus.