domenica 20 Settembre 2020

social e contatti

Elisa Oliosi

Nasce il 28 febbraio 1985 e risiede a San Giorgio in Salici da sempre. Si è laureata con lode in Lingua e Letteratura Moderna e Contemporanea, ha tre Master e attualmente insegna ai ragazzi delle scuole medie. E' sposata con Carlo, un collega di università, e ha due bambini. Adora fare la mamma, cucinare torte e guardare film romantici.
55 ARTICOLI

Coronavirus: Il 30% delle mamme ha considerato la possibilità di lasciare il lavoro se le scuole non riaprono. E a Sona?

Donne, madri, lavoratrici a tempo pieno che durante il look-down si sono dovute rimboccare le maniche nel tentativo di dare risposte a tutti i perché che affollavano la mente dei loro figli.

San Giorgio in Salici: Andato a buon fine l’interpello regionale, riapre finalmente la farmacia?

Quella della presenza di una farmacia a San Giorgio in Salici è una vicenda a suo modo kafkiana: si trascina da anni, ad ogni cambio di stagione sembra che possa risolversi salvo poi finire tutto in nulla.

San Giorgio in Salici: Dal ricordo di Thomas nasce la solidarietà per il SOS di Sona

Ad un anno dalla scomparsa del giovane, la famiglia ha voluto ricordarlo con una messa sentita e partecipata. Dalla quale è nato un gesto di grande solidarietà

San Giorgio in Salici. Ancora chiuso il dispensario, ma si apre una possibilità per l’arrivo di una vera farmacia

Ad ostacolare l’acquisizione della farmacia vi era l’ammontare che il farmacista entrante avrebbe dovuto versare al vecchio proprietario. Ma le cose sono cambiate.

San Giorgio in Salici: a maggio riapre finalmente il dispensario farmaceutico

L’U.L.S.S. 9 ha assegnato la conduzione del dispensario alla farmacia di Castelnuovo.

Coronavirus. Padre Mortaro Parroco di San Giorgio in Salici: “E’ occasione per pensare ad un mondo più unito”

Padre Giampaolo Mortaro inizia la sua giornata con una funzione ed una benedizione rivolta a tutta la comunità

Coronavirus a Sona. Alberto Bolgia del negozio di alimentari di San Giorgio: “Assicuriamo i servizi ma serve attenzione da parte di tutti”

La consegna a domicilio della spesa o di prodotti alimentari viene assicurata da molti esercizi commerciali di tutto il territorio di Sona, il consiglio è quello di chiamare il proprio negozio di fiducia.

Mercoledì in Italia (e a Sona) è Dantedì, per rimanere più forti del coronavirus

L’appuntamento è alle ore 12 del 25 marzo con dirette sui social e letture in streaming della Divina Commedia, per poi continuare durante l’arco di tutta la giornata. I ragazzi potranno seguire gli hashtag ufficiali #Dantedì e #IoleggoDante.

Coronavirus a Sona: la parrocchia di San Giorgio in Salici e il catechismo a distanza, per mantenere contatti e affetti

Marina Morini, Flora Ambrosi e Silvia l, le catechiste della frazione, hanno pensato di continuare il percorso che dovrebbe portare i bambini della scuola primaria alla Prima Confessione e alla Prima Comunione

San Giorgio in Salici: sabato sfilata di carnevale organizzata dalle associazioni del paese (con gnocchi per tutti)

La sfilata inizierà alle ore 14 presso gli impianti sportivi della frazione per poi percorrere via Belvedere, via Celà, via Leonardo Da Vinci, Via Santini e terminando nel campo sportivo parrocchiale.

San Giorgio in Salici e Palazzolo: ancora emergenza per la carenza di medici di base

Gli abitanti chiedono attenzione e necessitano di soluzioni concrete, soluzioni che al momento tardano ad arrivare.

Palazzolo: Inaugurato il rinnovo della farmacia. “Dobbiamo valorizzare il commercio sul territorio”

La sede è rimasta la stessa, in via IV Novembre 46, ma sono stati rinnovati sia la disposizione dei farmaci che gli arredi.

A San Giorgio in Salici ha chiuso il mitico Bar “Dei Combattenti”. Una bella storia che risale al dopoguerra

Il locale vanta una storia familiare importante. Nato nel secondo dopoguerra come attività ricreativa (dopolavoro) per volere di Agostino Manzato e della moglie Angela Padovani, il bar ha visto il susseguirsi di ben tre generazioni.

San Giorgio in Salici: quest’anno un albero di Natale ricorda l’importanza della condivisione

Padre Giancarlo, sacerdote missionario di San Giorgio in Salici, sabato 7 dicembre ha guidato la cerimonia di accensione dell’albero di Natale posto nella piazza principale.

Medici di base a San Giorgio in Salici: la serata la organizza il Comune ma le novità le dà il Consigliere di minoranza Di...

Il momento di svolta dell’incontro è stato quando il dott. Gaspare Di Stefano, dalla prima fila in cui era seduto per assistere all’assemblea, ha preso la parola svelando una novità di cui gli amministratori di maggioranza non avevano ancora dato conto. Ed è in tale momento che i cittadini hanno appreso, per voce del medesimo dottore, che l’ambulatorio di San Giorgio in effetti non chiuderà, in quanto dal primo gennaio è previsto l’arrivo della dottoressa Antonietta Pellone, già medico di famiglia a Castelnuovo. La dottoressa prenderà quindi il posto proprio del dott. Di Stefano, il quale aveva già da tempo comunicato il suo pensionamento.