Associazioni in rete, giovedì terzo incontro. Per lavorare assieme

Giovedì scorso, il percorso dei tavoli tematici per le associazioni del territorio di Sona ha realizzato il suo secondo incontro. Interessante la conoscenza diretta dei servizi del CSV Verona presentati da Elena D’Alessandro. Stimolante e coinvolgente anche la seconda parte, con Massimo Merlini a condurre una interessante riflessione su di un tema che tocca le associazioni: Carenza di attrezzature e possibilità di condivisione.

Un percorso che sta diventando sempre più interessante e che giovedì 26 febbraio alle ore 20.30 presso la sala dell’ex-canonica a Sona continuerà con l’approfondimento sui temi che toccano le nostre associazioni più da vicino.

Abbiamo potuto sperimentare come temi non facili per le associazioni possano in realtà essere affrontati con più facilità rispetto a quello che avremmo potuto pensare. Giovedì torneremo su questo interessante ed innovativo approccio per lavorare veramente in rete. Ricordiamo che l’opportunità di partecipare è sempre aperta a tutti.

 

 

Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.