ASD Danzagiocando di Lugagnano: ripartono le attività e si aprono le iscrizioni

Ascolta questo articolo

ASD Danzagiocando di Lugagnano è un’associazione iscritta all’albo delle associazioni comunali e affiliata all’USACLI che opera nel territorio di Lugagnano dal 2007. Il bacino di utenza è principalmente femminile e proviene dai paesi di Lugagnano, Sona, Palazzolo, Sommacampagna e San Massimo.

L’Associazione è partita con alcuni percorsi di danza rivolti alle bambine e ai bambini. Successivamente il team delle insegnanti si è arricchito così come le proposte che spaziano dalla danza, alla ginnastica ritmica (agonistica e amatoriale), all’hip hop e alle attività per adulti. ASD Danzagiocando organizza percorsi per sviluppare competenze artistiche con la caratteristica di creare una rete relazionale in cui ogni famiglia possa sentirsi parte del gruppo associativo. Durante lo scorso anno sono stati proposti percorsi di propedeutica alla danza (3-6 anni), danza classica, moderna e hip hop.

Abbiamo riscontrato – spiega al Baco Emanuela Forlin, una delle insegnanti – un ottimo successo per le attività 3-6 anni perché 35 bimbe della scuola dell’Infanzia hanno concluso un’esperienza annuale impegnativa e stimolante. Infatti, attraverso l’ascolto, le piccole danzatrici hanno esplorato elementi ritmici che raccontano storie, azioni quotidiane, emozioni e paure per rappresentarli attraverso il corpo e il movimento. In questo modo, hanno vissuto il proprio corpo con consapevolezza e creatività e hanno migliorato coordinazione e organizzazione motoria. Le attività propedeutiche alle discipline vere possiedono un importante valore di stimolo e sono in grado di aiutare il bambino a costruire una positiva immagine del sé corporeo e di rinforzare la fiducia nelle proprie possibilità.

Successivamente, con le attività più tecniche (a partire dai 7 anni) le danzatrici e i danzatori hanno lavorato con più precisione sull’ascolto e sulla costruzione del gruppo. Infatti, un aspetto interessante risiede nella necessità che, durante una coreografia, i partecipanti collaborino con sinergia per creare movimenti armonici e che tutti si impegnino per costruire un processo e un prodotto finale.

Ancora, durante il mese di marzo – prosegue Emanuela -, abbiamo partecipato alle giornate sportive promosse all’interno delle scuole del territorio di Lugagnano; in particolare abbiamo realizzato un laboratorio di hip hop presso la scuola Secondaria di primo grado “Anna Frank” tenuto dalla nostra insegnante Verena Massella e un laboratorio di Danza creativa presso la scuola dell’Infanzia paritaria “Don Fracasso” con Eleonora Pippa e Maddalena Recchia.

Ma cos’è la ginnastica ritmica? È una disciplina olimpica tutta al femminile che sviluppa eleganze, coordinazione motoria ed espressività. Sono previsti esercizi individuali e di squadra, a corpo libero o mediante l’utilizzo di piccoli attrezzi, quali il cerchio, la fune, la palla, il nastro e le clavette. In particolare, il lavoro di squadra permette la socializzazione e sviluppa rispetto e fiducia nei confronti delle compagne. La musica inoltre scandisce ritmicamente i movimenti sia statici che acrobatici e stimola l’espressività personale dell’atleta. Lo scorso anno è stato ricchissimo di soddisfazioni anche in questo ambito per la ASD Danzagiocando: le ginnaste hanno partecipato a due gare provinciali e a una regionale nella provincia di Padova. Hanno poi preso parte a due allenamenti collegiali coordinati a livello provinciale dall’USACLI; grazie a questa opportunità le ragazze si sono confrontate con altre atlete della provincia e hanno sperimentato diversità di approcci tecnici, in un’ottica migliorativa e relazionale.

Ancora, alcune delle allieve hanno avuto l’opportunità di essere partecipi ad uno stage con la pluricampionessa mondiale e vincitrice del bronzo olimpico a Rio 2016, Anna Rizatdinova. Infine le attività di ginnastica ritmica si sono concluse con tre settimane di summer camp per approfondire e affinare quanto appreso durante l’anno, nonché per imparare “nuove difficoltà” in un ambiente sereno e disteso.

In quest’anno, che sta per partire, ricorre il decennale dell’Associazione; verrà organizzato un evento dedicato alle attività finora svolte, dieci anni di entusiasmo, passione, arte e musica.

Nel frattempo mercoledì 20 settembre e venerdì 22 settembre dalle ore 17.30 alle 19 i responsabili dell’Associazione sono a disposizione, presso la palestra della Scuola Primaria di Lugagnano, per informazioni e iscrizioni. Le attività ripartono martedì 26 settembre.

Per informazioni è possibile chiamare il 3497415198 o scrivere a eforli@hotmail.it. Oppure visitare la pagina facebook “Danzagiocando”.