Artisti nel parco a Sona, terza edizione

Domenica prossima 20 maggio nella splendida cornice del Parco Cavalier Romani Villa Trevisani, nel cuore di Sona, l’Associazione Sona in Quattro Passi, con il Patrocinio del Comune di Sona, ripropone l’arte di riconoscere e valorizzare il territorio con la musica, la danza, le poesie, la pittura e la scultura.

 

Il programma della manifestazione prevede:

Ore 10,00: apertura del Parco e inaugurazione della manifestazione con la presenza dell’Amministrazione Comunale.

Ore 15,00: intrattenimento musicale con il gruppo “Sacro e Profano”.

Ore 16,30: “Scuola di danza classica” di Sona diretta dalla professionista Carla Marini e da Zeljko Dubravcic.

Ore17,00: la scuola di danza “Diversamente in danza” diretta dalla danza terapeuta di Panetto Giorgia.

Ore17,15: la scuola di danza “Danse Atelier” di Verona diretta dalla prof.ssa Annalisa Meneghini presenta lo spettacolo “Sono classica, contemporanea… e mi muovo in punta di piedi”.

Ore 18,30: “La tacabanda” presenta i colori del rock.

 

Durante la giornata per i bambini ci saranno momenti di laboratorio e di gioco con il giocoliere Lorenzo e sarà presente un punto di ristoro. Ingresso Libero. In caso di mal tempo la manifestazione verrà sospesa.

 

Enrico Olioso
Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani, socio Avis dal 1984 e di Pro Loco Sona dal 2012. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014 e del progetto Giovani ed Associazioni attivato nel 2020.