Ascolta questo articolo

Si è chiusa domenica 21 giugno, premiata dall’affluenza di pubblico, la nona edizione della mostra degli allievi del corso di ceramica e plastica ornamentale dell’Università popolare di Sona, allestita in uno dei padiglioni dell’Arsenale messo a disposizione dalla seconda ciroscrizione. Una rassegna che ogni anno svela una crescita poichè ad ogni edizione i partecipanti ai corsi di Elda Calvi ed Emma Crescente hanno sviluppato la tecnica e messo alla prova la propria creatività.

 

Inaugurata il lunedì precedente alla presenza del presidente della seconda circoscrizione Alberto Bozza e di altre autorità cittadine, la rassegna comprende oltre un centinaio di pezzi tra vasi, pannelli, statue stilizzate e maschere, tutto rigorosamente in ceramica. Creatività a tecnica che da anni permettono agli allievi del corso, di acquisire invidiabile padronanza della «materia».