Ants a fianco di LibrOrchestra, festival che celebra lettura e musica come preziose risorse comunicative

Ants onlus per l’autismo di Lugagnano annuncia con orgoglio che sarà partner culturale di librOrchestra, Festival itinerante per la promozione e divulgazione della lettura per l’infanzia e della musica e sulla loro importanza in chiave comunicativa.

Rivolto in particolare a bambini da 0 a 12 anni, alle loro famiglie e agli insegnanti, il Festival propone una serie di eventi in varie città, tra cui Verona, da cui parte il 16 e 17 luglio per poi approdare entro il 31 a Mozzo (Bg), Melegnano (Mi) e Mestre (Ve): saranno queste le mete successive del Festival, che in ogni sua tappa intende creare una rete tra biblioteche, spazi teatrali, artisti e tutte le istituzioni e gli enti preposti a divulgare arte e cultura.

Ants sarà presente con la vicepresidente Cristina Bosio (nella foto) alla tavola rotonda “Tra i libri, arte e musica in dialogo” in programma venerdì 16 luglio presso la Biblioteca Civica: interverranno insieme a lei, oltre ad Elisabetta Garilli, altri ospiti di prestigio come Donatella Trotta, Matteo Corradini, Emanuela Bussolati, Anna Margarise.

“Intercettare l’attenzione dei bambini con difficoltà relazionali, sensoriali e comportamentali è spesso un’impresa – sottolinea Cristina Bosio -. Ecco che un’immagine, un suono, una tiritera, che spesso attraggono la singolarità autistica, diventano un potente mezzo di comunicazione. Uno strumento per ricordarci che comunicazione e interazione sono un insieme variopinto di strategie e modalità. LibrOrchestra offre dunque un’occasione per giocare ‘seriamente’ con le emozioni, in un luogo in cui le peculiarità espressive del singolo costituiscono un arricchimento educativo”.

Oltre a tavole rotonde con relatori d’eccezione, il programma degli eventi prevede lo spettacolo “Tinotino Tinotina Tino TinTinTin”, tratto dall’omonimo albo illustrato di Elisabetta Garilli, grande ispiratrice di questo progetto di cui sarà partner tecnico con il suo Atelier.

Organizzato grazie al patrocinio delle amministrazioni comunali interessate e all’associazione Nati per Leggere Veneto, librOrchestra potrà contare su sponsor del calibro di BPER Banca, Palazzetto Bru Zane, Schwabe Pharma Italia oltre che di partner tecnici come Bunker, Teatro Santa Teresa, ma anche sul supporto logistico di Leopardi-Hotel in Verona e La Ginestra Restaurant.

Per partecipare a ciascun evento è necessario prenotarsi al link www.atelierelisabettagarilli.it/librorchestra; per maggiori info www.atelierelisabettagarilli.it o info@atelierelisabettagarilli.it.