Ancora due posti per il Progetto Gutenberg: una preziosa occasione per i giovani di Sona

C’è un volontariato, che corrisponde all’approccio mentale, ma non credo che si raggiungano autonomia e responsabilità gratuitamente: vi è infatti un riconoscimento economico dell’attività svolta che per me è fondamentale. Deve passare il messaggio che ai giovani sono chieste delle competenze, ciò che fanno rende, e ciò che rende è quantificabile.

Così si era espresso il Consigliere comunale Mattia Leoni in un’intervista che gli abbiamo dedicato lo scorso ottobre.

Progetto Gutenberg: (Volontariato) Giovani e Territorio, il cui bando è scaricabile qui. Si tratta di una selezione di dieci giovani residenti nel Comune di Sona appartenenti alla fascia di età tra i 18 e 30 anni disponibili ad attività di volontariato con riconoscimento di contributo economico per il 50% delle ore svolte. I luoghi di svolgimento delle attività di volontariato sono la Biblioteca Comunale ed altri spazi pubblici.

L’impegno orario previsto per ciascun giovane volontario è 102 ore complessive con, inoltre, un’apposita “Formazione al servizio” della durata di 15 ore, obbligatoria (non retribuita) per la partecipazione all’iniziativa.

La propria candidatura va presentata mediante domanda di partecipazione all’iniziativa, redatta in carta semplice compilando l’apposito modello disponibile anche presso l’Ufficio Servizio Educativo/Politiche Giovanili del Comune o in Biblioteca negli orari di apertura al pubblico o scaricabile dai siti: www.cavromani.it o www.comune.sona.vr.it.

La domanda dovrà pervenire all’Associazione Cav. Romani (cavromani@libero.it) o per il tramite del SET (Servizio Educativo Territoriale) del Comune di Sona, entro la data del 18 novembre 2017.