Ancora atti vandalici a Lugagnano

Ascolta questo articolo

Dopo le effrazioni di dicembre presso la Baracca Alpini e la piazzola ecologica, anche a gennaio si sono verificati a Lugagnano alcuni atti vandalici ancora alla piazzetta ecologica (è stato ad esempio danneggiato il sistema di apertura del cancello) e alcuni furti sulle auto parcheggiate presso il cimitero.

E’ tempo di trovare un rimedio, che potrebbe essere quello di installare una telecamera di sorveglianza – con relativo cartello avvisatore – sul lampione posto all’ingresso del cimitero.

In quella posizione permetterebbe di controllare contemporaneamente i due parcheggi del cimitero e l’accesso alla piazzola ecologica. Scoraggiando teppistelli e ladruncoli.