Anche Sboarina a Lugagnano venerdì per il “Centrodestra veneto unito”. Modera il Baco

Venerdì 16 febbraio alle ore 20.30 presso l’hotel Antico Termine a Lugagnano si tiene una serata relativa alla presentazione dei candidati e dei programmi dei principali partiti di centrodestra in vista delle elezioni politiche nazionali del 4 marzo che ormai sono alle porte.

Il dibattito segue quello che si è tenuto qualche giorno fa sempre a Lugagnano, organizzato dal Partito Democratico alla presenza dell’Onorevole Dal Moro.

Tra i candidati veronesi saranno presenti venerdì a Lugagnano Vito Comencini, attuale capogruppo della Lega in consiglio comunale a Verona, e Davide Bendinelli, Sindaco di Garda, segretario provinciale di Forza Italia (uninominale Camera a Villafranca-Lago).

Alla serata interverranno anche Flavio Bonometti, capogruppo consigliare a Sona di Progetto Comune ed ex Sindaco di Sona, Gualtiero Mazzi, Presidente del CorecomVeneto ed anche lui ex Sindaco di Sona, Edgardo Pesce, segretario provinciale della Lega a Sona, Gianluigi Sette, di Indipendenza noi Veneto, Stefano Valdegamberi, consigliere regionale di Lista Zaia, Stefano Casali, consigliere regionale di Centro destra Veneto – Autonomia e libertà, e Ciro Maschio, coordinatore provinciale e membro della direzione nazionale di Fratelli d’Italia.

Presenza di rilievo sarà anche quella di Federico Sboarina, Sindaco di Verona ed esponente della lista civica di centrodestra Battiti (nella foto).

A moderare l’incontro sarà Gianmaria Busatta, cronista de Il Baco da Seta.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews