Anche lo Tzigano di Lugagnano ed i SonArtisti al 487esimo Bacanal del Gnoco a Verona

Oggi Verona è stata letteralmente invasa dalla 487esima edizione del Bacanal del Gnoco, per la tradizionale sfilata dei carri del Venerdì Gnocolar che ha attraversato le vie del centro.

A sfilare oggi sono stati ben 105 gruppi, con 23 carri di città e provincia. Sul palco di piazza Bra a presentare la sfilata era presente l’inviato di Striscia la Notizia Max Laudadio, con Cristina Gamba. In mattinata le maschere guidate dal Papà del Gnoco si erano recate prima in Prefettura e poi in Comune per incontrare le autorità.

Alla sfilata non poteva certo mancare la maschera del nostro Comune, il trentacinquesimo Tzigano di Lugagnano Marco Modena “El Mode”, con la sua corte (nelle foto di Nadia Zocca, durante il Bacanal), che era posizionato al 53esimo posto nell’ordine della sfilata. Sul Baco in edicola trovate una simpatica intervista al nuovo Tzigano (LEGGI IL SERVIZIO).

Presente anche, all’87esimo posto, il bellissimo Carro “Pokimaboni Go” del sempre attivo gruppo I Sonartisti di Sona.

Sabato 25 febbraio il carnevale prosegue sul nostro territorio, con la sfilata che si tiene nel pomeriggio a San Giorgio in Salici (LEGGI IL SERVIZIO).

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews