Anche il Comune di Sona attivo per il progetto “Ridiamo il sorriso alla pianura padana”, già esaurite tutte le piante

Anche il Comune di Sona ha aderito all’iniziativa di Veneto Agricoltura “Ridiamo il sorriso alla Pianura Padana”. L’obiettivo di questa proposta è quello di incentivare la riqualificazione ambientale del territorio e il risanamento dell’aria, attraverso la distribuzione completamente gratuita di piante e arbusti autoctoni, fino a un massimo di 10 esemplari, a tutti i cittadini interessati.

Per la campagna sono state messe a disposizione circa 70 mila piante, prodotte da Veneto Agricoltura presso il proprio Centro Biodiversità Vegetale e Fuori Foresta di Montecchio Precalcino (Vicenza).

La scadenza per aderire all’iniziativa era prevista per il 15 ottobre, ma la proposta ha già raggiunto il numero massimo di richieste previste.

Ancora una volta, grazie al contributo dei suoi cittadini, il Comune di Sona si dimostra uno dei comuni più attivi in ambito di tutela dell’ambiente e del territorio.

Articolo precedenteLugagnano. Nuova area di sosta in via Liguria: Il Comune fissa i canoni di concessione
Articolo successivoL’edificio del Municipio di Sona, una vicenda che si lega saldamente alla storia del capoluogo
Nata il 21 novembre 1994 e originaria di Palazzolo. Ha conseguito due lauree in lingue, aggiudicandosi una borsa di ricerca in Marketing e Social Media. Attualmente lavora nell’ambito delle certificazioni di qualità nel mercato europeo. Nel tempo libero si dedica ai libri e alla letteratura, partecipando attivamente alle attività culturali del territorio.