Ascolta questo articolo

Gli Amministratori del sito www.lugaonline.com ci inviano il loro “discorso di fine anno”. Che riprende quello che pubblicammo sempre su questo sito di due anni fa.

 

Son da 2 anni che ho scritto l’ultimo discorso per vederci più chiaro sul nostro territorio di Lugagnano e rileggendolo mi si son chiariti molti aspetti. Ero appena arrivato quando lo scrissi e ancora non mi rendevo conto di come andavano le cose. Ora, dopo 4 anni che son stabilmente e realmente “cittadino” di Lugagnano, tante cose all’epoca mi erano sfuggite. 

 

Come non parlare del recentissimo fatto dell’avvento dell’insperata ADSL… in tanti l’avevano sognata, resa un sogno che nessuno mai avrebbe visto. Con la nascita del nostro forum di lugaonline.com si era data la possibilità ai cittadini di Lugagnano di provare le varie wdsl del paese, sentire opinioni, leggere pro e contro dei vari operatori. Ci si era sbattuto per portare un servizio decente alla comunità, informandoci presso i vari operatori, fermando e tartassando i vari “pandaman” (tecnici Telecom) e, a volte, rompendo letteralmente le scatole a parenti e amici di amici 2-3-4 volte al mese per sentire se negli uffici di Telecom trapelava qualche notizia. Ma ripeto: Il nostro forum tutto!!! E appena si era sparsa la voce dell’avvento dell’adsl a S.Giorgio (non per vanto ma la voce dell’imminente copertura delle 2 frazioni era stata data per prima attraverso il nostro forum) che succede??? “TelecomItalia IN COLLABORAZIONE CON L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE……” L’amministrazione comunale??? E che ha fatto l’amministrazione comunale??? Nemmeno i permessi per rompere le strade perché l’adsl è un servizio pubblico come sancito dalla legge, e quindi Telecom salta anche questo passaggio. Però il merito se l’è preso tutto.

 

Parliamo poi della questione parcheggi, che per andare a prendere un kg di pane devi parcheggiare a Bussolengo, oppure alle Caselle…. Troppo comodo criticare chi parcheggia lungo le strade (che è pur sempre un atto incivile, sia chiaro) quando i parcheggi sono pieni. Ma allora il comune anche in questo caso che fa??? Pensa ALLA NUOVA TANGENZIALE. Pensa alle Telecamere che NON HANNO MAI FUNZIONATO!!! Invece di pensare a creare nuovi parcheggi…

 

Approposito di telecamere, parliamo poi degli atti di vandalismo succeduti in questi 2 anni??? Dalle scritte naziste lungo le strade, alle scritte sulla chiesa ??? Ma le telecamere non dovrebbero avere un ruolo di deterrente??

 

Ma su dai…. Visto che ci siamo, parliamo pure dell’acqua… ehhhh… si proprio quell’acqua che in 24 ore da potabile diventa altamente nociva perché contenente diserbante, e poi ritorna limpida e cristallina… Nemmeno un chimico famoso non riusciva a fare di meglio… Gli interrogativi sono molti tra cui spiccano: da quanto tempo l’acqua era non potabile? Ogni quanto vengono fatti i controlli?? Perché non dare tempestiva comunicazione a TUTTI I CITTADINI??? E non mi si venga a dire che il comune ha fatto tutto il possibile! Altrimenti non davo a mio figlio minestrina al diserbante (anche perché a 7 mesi, che vuoi che ne sappia lui… ) Se stava male per colpa di quell’acqua che doveva essere buona, pulita, chi dovevo uccidere??? Spendete soldi per il sito costituzionale del comune…. USATELO COME SI DEVE!!!

 

Verde pubblico…. Evvabbè… tocchiamo pure quest’altro tasto… visto che fra un po’ mio figlio camminerà e vorrei portarlo a fare 4 passi nelle verdeggianti distese di verde pubblico a Lugagnano… Ma penso che mi dovrò dotare di mascherina antigas, metal-detector e scarpe antinfortunistiche per schivare i vari rifiuti che ci sono in giro…

 

Ma ci sono le manifestazioni!!! Una nota lodevole, come sempre del resto, alle varie organizzazioni e agli utenti privati (ANA, AVIS, Bar da Matteo/ FIDART, ACR) che tengono in considerazione i pochi momenti di svago che ogni cittadino ha… Se non ci foste voi a tenere vivo il paese….. 

2010… inizia un nuovo decennio… chiedo solamente a Babbo Natale che il comune pensi più agli interessi della gente, chiedo un po’ più di comprensione verso gli organizzatori delle manifestazioni per pochi giorni all’anno: in fondo Lugagnano non è morta…. È solo un poketto “appisolata” su se stessa e lasciata in balia di Morfeo… chiedo un po’ più di partecipazione dei cittadini lugagnanesi verso le iniziative PER il paese, e di non lasciar fare sempre agli altri… Lugagnano fa parte di voi, e voi siete parte di Lugagnano.

 

Con affetto e simpatia, porgiamo i miei più fervidi auguri di un Buon Natale a tutti voi, ed un felice 2010

 

Subzero & Raul
Alias
Cailotto Roberto & Rudari Davide
Amministratori del sito www.lugaonline.com