Anche a Sona “Un posto occupato” dedicato alle donne vittime di violenza

Martedì 25 novembre anche nel Comune di Sona, in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, su iniziativa dell’Assessore alle pari opportunità Antonella Dal Forno, troverete nelle nostre piazze “Un posto occupato”, dedicato a tutte le donne vittime di violenza. Le postazioni, finalizzate a sensibilizzare su questo importante, doloroso ed attualissimo tema, sono a Lugagnano in piazza Brunelli (Chiesa), a Sona in piazza Roma, a Palazzolo nel giardino prospiciente la Posta e a San Giorgio in Salici davanti al monumento nel piazzale Chiesa. Oltre che all’interno del Municipio. Ecco il volantino che presenta l’iniziativa. L’invito a tutti è quello di accendere una candela e metterla sul davanzale, in segno di solidarietà con chi è vittima di questo tipo di violenza.

 

Un posto occupato