Ambulatorio mobile alla Grande Mela per scoprire i rischi di cuore, arterie e cervello

Visite mediche gratuite per scoprire i rischi di cuore, arterie e cervello. Si terranno lunedì, dalle 10 alle 18, nell’ambulatorio mobile alla Grande Mela di Lugagnano allestito dallo studio Waist con il patrocinio della Società italiana di endocrinologia.

L’iniziativa rientra nel progetto di monitoraggio nella popolazione della “sindrome metabolica”. Nei pazienti che soffrono di tale malattia, il rischio di incorrere in problemi alla circolazione del sangue aumenta di due-tre volte e quello di sviluppare il diabete di almeno cinque.

Durante le visite mediche verranno verificati e confrontati tra loro parametri diversi come la misura del giro vita, il livello degli zuccheri, dei grassi e la pressione del sangue. Nell’ambulatorio mobile si potrà verificare il rapporto tra l’ipertensione e il mal di testa nei pazienti. I dati raccolti da questo tipo di esame servono a prevenire gli ictus, anche se deve essere ancora chiarito il rapporto tra mal di testa, ictus e pressione del sangue troppo elevata.

Da alcune ricerche è emerso che le persone che soffrono di emicrania rischiano maggiormente di avere un ictus al cervello. Quella di Lugagnano sarà una delle dodici tappe che l’ambulatorio medico mobile effettuerà in tutta Italia.