Allievi: va al SonaPalazzolo il derby con il Lugagnano

Al cospetto di un pubblico numeroso sugli spalti del ‘Guglielmi’ di Lugagnano in una bella ma fredda mattinata di inizio inverno si sono oggi affrontate nel derby le due squadre della categoria Allievi Lugagnano e SonaPalazzolo United.

Al termine di una partita combattuta ha avuto la meglio lo United con un risultato – 2 a 5 – forse un po’ troppo severo per i padroni di casa che si è concretizzato soltanto negli ultimi minuti della gara.

Gara che per i primi 30 minuti è scivolata via senza troppe emozioni ma che ha avuto un sussulto  quando il capitano del Lugagnano, Costalonga ha deviato in rete una punizione dalla tre quarti portando in vantaggio i suoi.

Veemente è stata la reazione degli ospiti che cinque minuti dopo hanno pareggiato con Petre che ha indirizzato in porta una palla vagante in area e si sono portati in vantaggio al 38° ancora con Petre che ha approfittato di un incertezza del portiere De Benassutti. Prima del riposo, a causa di un contatto tra il portiere del Lugagnano e Riccardo Maranelli, l’incerto arbitro Scamperle decretava un rigore che Germanò realizzava portando il punteggio sull’1-3.

Nella ripresa i padroni di casa hanno provato a reagire con vigoria e ci sono stati dei momenti di nervosismo con qualche fallo di troppo in campo che ha costretto l’arbitro ad estrarre qualche cartellino giallo; per lunghi tratti  lo United si è limitato a gestire il vantaggio con qualche azione di rimessa lasciando l’iniziativa ai locali.

Il Lugagnano riusciva a segnare a dieci minuti dalla fine sempre con Costalonga che riapriva la partita con un colpo di testa vincente gettando le premesse di un finale incandescente.

Ma le incertezze difensive dei padroni di casa si dimostravano il loro vero punto debole quando al 72° Tarantino  infilava il proprio portiere con un intervento sfortunato ristabilendo le distanze a favore dello United.

Punteggio che si incrementava al 74° quando Giacomelli in mischia ribadiva in rete una corta respinta della difesa avversaria e fissava il punteggio  sul 2-5 che concludeva la gara e vedeva tornare alla vittoria lo United dopo parecchi turni.

Una vittoria meritata per quanto visto sul campo di gioco, a dire il vero assai gibboso ed irregolare, ma che è stata sicuramente agevolata dalle incertezze del reparto difensivo degli avversari.

Formazioni delle squadre

Lugagnano

De Benassutti, Poiega, Adami, Cazzadori, Benedetti, Salgari. Malagò (dal 49° Oudira), Costalonga, Deliallisi, Tarantino, Meneghini.

United SonaPalazzolo

Ruella, Fedrigo G.,Gaspari (dal 26° Busatta), Mori, Venturelli, Quaiato (dal 79° Maranelli A.), Vaccaro, Maranelli R.(dal 68° Fedrigo M.), Germanò (dal 75° Tosoni), Petre (dal 78° Tagliapietra), Giacomelli.

Ammoniti

Costalonga e Cazzadori per il Lugagnano.