Al via la seconda edizione di “Sangio in Palio”. Dal 9 giugno tre giorni di palio per le strade di San Giorgio in Salici

E’ stata presentata davanti ad un pubblico numeroso ed interessato che ha gremito la sala civica di San Giorgio in Salici (nelle foto) la Seconda Edizione del Palio di “Sangio in Palio”.

Forte del successo dello scorso anno, l’Associazione Vivi San Giorgio, con il Patrocinio del Comune di Sona, propone per il prossimo fine settimana, dal 9 all’11 giugno una formula collaudata e vincente con l’inserimento di alcune importanti novità.

Accanto ai giochi della precedente edizione come corse coi sacchi, percorso ad ostacoli, “urta la bala de paja” dislocati per le vie del paese e la sfida finale dello sbranabigoli – ci spiega uno degli organizzatori, Massimo Barichello – abbiamo aggiunto due sfide divertentissime e impegnative: la gara di karaoke e il toro meccanico.

Come l’anno scorso è di dodici il numero massimo delle squadre partecipanti.

Inoltre l’associazione Vivi San Giorgio ha organizzato per tutta la durata dei giochi, a partire da venerdì 9 giugno presso il campo sportivo parrocchiale ricchi stand eno-gastronomici, con delle gustose novità, come il fritto misto di pesce, i grandi classici, birre artigianali.

Questo il programma completo della manifestazione 2017.

Venerdì 9 giugno presso il campo sportivo parrocchiale, “Irish Night” l’Irlanda approda a San Giorgio; serata a tema con musica, cibo e bevande del Paese Verde.

Sabato 10 giugno presso il campo sportivo parrocchiale, presentazione squadre della seconda edizione di Sangio in Palio, Gara di Karaoke. La musica sarà a 360° con Menny dj e Cristian Voice.

Domenica 11 giugno nel pomeriggio per le vie e parchi del paese: giochi sfida del Palio: “Urta la bala de paja”, percorsi per bambini e adulti, corsa con i sacchi, tris gigante, e la novità del toro meccanico. La sera presso il campo sportivo parrocchiale, ultima sfida del Palio, gara dello sbranabigoli. Musica live a cura dei Castionboys e, a conclusione serata, premiazione squadra vincitrice della seconda edizione del Palio.

Abbiamo messo in campo un grande sforzo organizzativo – continua Massimo Barichello – siamo fiduciosi della risposta di San Giorgio. Vogliamo assolutamente regalare a tutti un bellissimo ricordo di spensieratezza e divertimento.

Appuntamento quindi a Sangio in Palio.

Giulio Braggio
Abita a San Giorgio dalla nascita (14 marzo 1960). Sposato con Paola, è attivo da sempre nel mondo del volontariato. Ha fatto anche un’esperienza politica a livello locale come Consigliere comunale dal 1990 al 1998. Da una decina d’anni lavora nel sindacato Cisl. E’ appassionato di fotografia, informatica, automobilismo e amante dei cani. Collabora con il Baco da Seta dal 2002.