Al via i lavori di adeguamento delle reti fognarie nel Comune di Sona, costeranno 750mila euro

Ascolta questo articolo

Sono iniziati dal cantiere di via Platano, in località Mandolara e Crocette, i lavori di adeguamento e potenziamento delle reti fognarie che interesseranno diverse strade del Comune di Sona.

L’intervento prevede la posa di nuove tratte di condotte per acque nere, complete di pozzetti e predisposizione agli allacciamenti. Sono previste tubazioni in gres ceramico e in PVC, per una lunghezza complessiva di ml 1.761,00, con diametro variabile tra 250-300 mm.

Le zone interessate dalle opere sono via Gramsci nella frazione di Bosco di Sona; parte della SR11 (dove si provvederà anche alla tombinatura parziale del fosso di guardia già esistente); località Valle di Sona; via Platano in località Mandolara e Crocette; quest’ultimo intervento è già in fase di completamento. La prossima settimana il cantiere si sposterà nella frazione della Valle.

L’intervento complessivo avrà un costo di 745mila euro, interamente finanziato dall’Amministrazione comunale di Sona. I lavori dureranno sei mesi e comporteranno importanti benefici sia per la tutela del territorio, sia per la collettività. Gli utenti che beneficeranno dell’opera potendosi quindi finalmente allacciare alla rete fognaria saranno circa una cinquantina.