Al fuoco un’automobile la scorsa notte a Sona capoluogo

Marzo si sta dimostrando un mese veramente terribile per gli incendi a Sona. Dopo il rogo che ha bruciato la pizzeria La Mandolara il 12 marzo, dopo l’incidente che ha colpito un appartamento a Lugagnano lo scorso 21 marzo, ieri notte mercoledì 26 marzo è stato il turno di un’automobile a Sona capoluogo.

 

“Verso le 23 e 45 circa – racconta Simone Bertin da Sona, che è anche l’autore delle foto – è andata a fuoco la Mercedes Classe A di proprietà del custode della (ex) Prialpas. Il ragazzo mi ha sommariamente raccontato che l’auto si è incendiata appena prima di entrare dal portone della ex azienda. I pompieri sono arrivati dopo circa 15-20 minuti ma l’auto era purtroppo già un cumulo di lamiere fumanti”.

 

Fortunatamente anche in questo caso, come nei precedenti, non vi sono stati danni alle persone.

 

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews