Aeroporto Catullo, inaugurata la nuova base Volotea alla presenza anche degli Amministratori di Sona

Martedì 3 novembre si è tenuta l’inaugurazione e presentazione della nuova base operativa di Volotea a Verona.

Presenti in rappresentanza del Comune di Sona, che è azionista della Società Aeroporto Valerio Catullo, l’Assessore Luigi Forante e la Consigliere Elena Catalano.

Il vettore Volotea – fondato da Carlos Muñoz e Lázaro Ros, amministratore delegato e direttore generale rispettivamente, che insieme, a suo tempo, diedero vita a Vueling Airlines, attualmente la terza compagnia aerea a low-cost in Europa per volume di passeggeri – nasce per collegare soprattutto  medie e piccole destinazioni e  inaugura a Verona la sua terza base italiana, nonchè la sua ottava a livello europeo.

BodyPart
Nelle foto alcuni momenti della conferenza stampa di Volotea

Questo comporta un incremento delle rotte operate – otto verso l’Italia e cinque verso l’estero – per un totale di  tredici collegamenti, e supporta il tessuto economico locale attraverso la creazione di circa cinquanta posti di lavoro  tra piloti e personale di bordo a cui si aggiunge uno station manager per coordinare tutte le attività.

Volotea si caratterizza per collegamenti comodi e diretti che evitano di fare scalo nei grandi aeroporti  internazionali, mantenendo tariffe concorrenziali (low-cost) , facendo risparmiare tempo e denaro ai passeggeri in viaggio.

La compagnia aerea con la sua flotta di Boeing 717 nel prossimo anno opererà più di 38.000 voli, su ben 196 rotte, verso 72 città in 13 paesi, sarà presente in 18 aeroporti. Queste sono le 72 destinazioni Volotea: Ajaccio, Alghero, Alicante, Ancona, Atene, Bari, Bastia, Biarritz, Bilbao, Bordeaux, Brest, Brindisi, Caen, Cagliari, Catania, Chisinau, Corfù, Dubrovnik, Faro, Figari Sud Corse, Fuerteventura, Genova, Gran Canaria, Heraklion /Creta, Ibiza, Kos, Lampedusa, Lilla, Malaga, Malta, Marsiglia, Milano, Minorca, Mitilene, Monaco, Montpellier, Mykonos, Nantes, Napoli, Nizza, Olbia, Oviedo/Asturie, Palermo, Palma di Maiorca, Pantelleria, Perpignano, Pisa, Praga, Preveza/Lefkada, Rennes, Rodi, Samos, Santander, Santorini, Saragozza, Siviglia, Skiathos, Southampton, Spalato, Strasburgo, Tel Aviv, Tenerife Sud, Tirana, Tolone, Tolosa, Torino, Trieste, Valencia, Venezia, Verona, Vigo, Zante.

Nell’ultimo anno il numero dei voli è aumentato del 30% per un giro d’affari di quasi 210 milioni di euro. Solo presso lo scalo veronese Valerio Catullo ha trasportato 460.000 passeggeri.

Volotea si posizione inoltre all’ottavo posto nella Top 10 delle migliori compagnie aeree.

La speranza esplicitata in conferenza stampa è che questa sinergia incrementi ulteriormente l’attività del nostro aeroporto e l’indotto indiretto che può derivarne attraverso l’afflusso  di turisti.

.