A Sona si commemora la Giornata del Ricordo con una rappresentazione teatrale

Martedì 9 febbraio alle ore 21 presso il teatro parrocchiale di Sona, si commemora la “Giornata del Ricordo”, in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale.

Verrà proposta la rappresentazione teatrale “Ti ricordi?”, a cura di Rachele Pesce, residente a San Giorgio in Salici, con la partecipazione di Paolo Montanari e musiche dal vivo di Niccolò Spolettini. I motivi ed i temi di questa intensa commedia ci sono stati spiegati dalla stessa Rachele in un’intervista di qualche mese fa.

“E’ una storia sul ricordo – spiegano gli organizzatori – quello che si usa per riavvicinare i rapporti, quello che ci fa ancora rivivere momenti straordinari e ci fa ripensare ai giorni più bui. Ma è anche una storia sulla giovinezza, sulla guerra, sull’amore, sull’odio e sul ciclo infinito della vita”.

L’ingresso è libero e per informazioni è possibile contattare la Biblioteca comunale di Sona ai numeri 045 6091287 – 286 – 208.

.