A Lugagnano i giochi di società diventano un appuntamento fisso per i più giovani

Dopo il successo del primo esperimento, il Circolo Noi e il Comitato Genitori di Lugagnano, hanno organizzato un’altra serata di giochi in scatola, questa volta dedicata in particolare ai ragazzi del 2005. Si è tenuta sabato 16 marzo, prima con una pizza per tutti i partecipanti e poi con un paio d’ore di giochi di società da fare in più gruppi o in coppia.

L’idea è nata dalla passione di alcuni genitori per i giochi in scatola e non solo per quelli più noti come il Monopoli o Risiko. Quindi in queste occasioni il divertimento è assicurato e si possono sperimentare le proprie abilità di logica e di memoria ma anche la fortuna con giochi nuovi e inusuali.

Gli organizzatori assicurano che non mancheranno altri momenti ludici come questo perché certamente il divertimento crea aggregazione e l’aggregazione è uno degli obiettivi maggiori per il Noi e per il Comitato Genitori.

Francesca Tenerelli
Nata il 29 gennaio del 1976, parte attiva da sempre nella comunità di Lugagnano, con una breve interruzione per trasferimento a Decimomannu vicino a Cagliari. Ha conseguito la maturità scientifica presso il liceo Galileo Galilei a Verona e attualmente è impiegata in un’Agenzia di Assicurazioni. Sposata e madre di due figli, trova sempre il tempo per dedicarsi alla sua passione, la lettura.