A Lugagnano è partita la Sagra

Ascolta questo articolo

Si apre la sera del 24 luglio, a Lugagnano, la Sagra di S. Anna e S. Rocco, che proseguirà fino a martedì 28 luglio.

 

Il programma della manifestazione sarà anche quest’anno molto ricco, riproponendo alcuni eventi che caratterizzano la festa di Lugagnano. Prima di tutto, è confermato il servizio al tavolo, cose più unica che rara nel panorama delle feste e delle sagre paesane. Grazie al preziosissimo contributo di circa 120 volontari, gli ospiti possono trovare posto a tavola, ordinare alla cassa ed attendere comodamente seduti i piatti scelti.

 

I tempi di attesa, tenendo conto che l’area ristorazione ospita oltre 200 tavoli e fino a 2000 posti, sono più che ragionevoli e, comunque, è sempre meglio attendere un po’ rimanendo seduti, piuttosto che in piedi, a fare la fila. Gli stand gastronomici propongono, oltre ai piatti tipici, pizze preparate con forno a legna, frittura di mare e dolci di produzione propria.

Un altro appuntamento classico della Sagra di Lugagnano è la gara di salita al palo della cuccagna, cui parteciperanno sei squadre, provenienti da tutto il Nord Italia. La sfida, in programma lunedì 27 luglio si annuncia spettacolare e combattuta e richiamerà come da tradizione una gran folla di tifosi e curiosi. Da citare, nell’ambito del programma che vedete pubblicato a fondo pagina, l’allestimento della Mostra di pittura con artisti di levatura nazionale e le serate musicali, che vedranno esibirsi rinomate orchestre.

 

Domenica 26 luglio sarà il giorno delle celebrazioni religiose, con le SS. Messe solenni alle ore 7.30, 9.30, 11.00 e 18.30. Martedì 28 luglio si terrà la serata Pro Adozioni a Distanza. La chiusura della Sagra sarà affidata, martedì 28 luglio, alle ore 23.15, ad un sensazionale spettacolo pirotecnico.

 

Da ricordare che durante la Sagra funzionerà una grandiosa pesca di beneficenza.