49esima Mostra delle Pesche a Bussolengo. Il sindaco Brizzi: “Importante ricordare il valore dei nostri agricoltori”

Dopo l’ennesimo violento temporale che nella notte tra sabato 29 e domenica 30 luglio ha colpito Bussolengo, creando notevoli danni e disagi, anche l’inaugurazione della 49esima edizione della Mostra delle Pesche è stata in parte colpita.

Domenica mattina una grande zona d’acqua impediva, infatti, l’accesso al padiglione della mostra, ma grazie alla locale Protezione Civile, già all’opera dalle prime ore del mattino, una provvidenziale passerella ha sopperito all’inconveniente, come si può vedere dalle foto che pubblichiamo sotto.

Allo storico appuntamento, presso il Mercato Ortofrutticolo in via Molinara, oltre che all’europarlamentare Paolo Borchia ed al consigliere regionale Filippo Rigo, erano presenti moltissimi rappresentanti di Comuni e istituzioni di Verona e provincia: i sindaci di  San Pietro in Cariano, Valeggio sul Mincio, Pastrengo, Caprino, Affi, Castelnuovo del Garda, Sona, Bardolino, e gli assessori di Sant’Ambrogio di Valpolicella, Villafranca, Povegliano Veronese, Pescantina, Lazise. Presenti anche il presidente di Coldiretti, il Maresciallo Maggiore P. Carosone, il presidente Avis e, naturalmente, il presidente della Fondazione Mercato Ortofrutticolo.

Dopo l’apertura musicale del Corpo bandistico Città di Bussolengo, la benedizione di padre Gaetano ed i ringraziamenti agli ospiti intervenuti, il sindaco di Bussolengo Roberto Brizzi – affiancato dal vicesindaco Girelli e dall’assessore Amantia – ha sottolineato il valore dei “nostri agricoltori che portano avanti la produzione con lavoro e sacrificio facendo arrivare sulle nostre tavole prodotti di eccellenza”.

Il presidente della Fondazione prodotti agricoli di Bussolengo e Pescantina Gianluca Fugolo così ha commentato la stagione peschicola: “E’ iniziata bene la stagione di pesche e nettarine. Ottimi i frutti sia per pezzatura che per qualità. Sin dall’inizio abbiamo riscontrato un calo di quantità, intorno al 30%. Questo calo produttivo non consente di soddisfare le richieste del mercato e della Grande Distribuzione locale. I prezzi ai produttori si mantengono buoni anche in piena stagione. Le forti grandinate del 23 e 24 luglio scorsi hanno causato danni alle produzioni peschicole pertanto, al momento, non ci è possibile fare un bilancio dell’annata che subirà un cambiamento rispetto alle prime stime produttive”.

La giuria, nominata per scegliere e premiare le migliori produzioni di pesche locali, ha assegnato il “Trofeo Città di Bussolengo” al miglior gruppo di varietà bianche, gialle e nettarine all’azienda agricola Girelli Marco e Filippo; il “Trofeo San Valentino” per il miglior gruppo di varietà bianche gialle e nettarine a Zanotti Bruno e Giuseppe.

Fugolo Sofia e Michele hanno vinto il “Trofeo Fondazione per la promozione dei prodotti agricoli di Bussolengo e Pescantina”. L’azienda agricola Massetti Armando ha vinto il primo premio al miglior gruppo di pesche gialle biologiche. Il miglior gruppo di pesche bianche è dell’azienda Zanetti Diego. All’azienda agricola Galvani Roberto è stato assegnato il primo premio per il miglior gruppo di nettarine.

Durante la manifestazione sono stati premiati anche i vincitori dei concorsi riguardanti i giardini e gli orti più belli del paese. Vincitori del premio “Orto Virtuoso”: primo classificato Bertelli Ermanno, secondo classificato Pierangelo Carrara e terzo classificato Danilo Adami. Vincitori dell’ottava edizione del concorso “Bussolengo Fiorito”: primo classificato Gaiardelli Valentino, secondo classificato Sartorato Catia e terzo classificato Girelli Maurizio.

Le foto del servizio sono di Marco Bonfichi.

Franco Fedrigo
Nato a Isola della Scala il 5 agosto 1961 e residente a Sona dal 1975. Sposato con tre figli. Appassionato di sport è componente del Comitato per la gestione del Teatro Parrocchiale e con alcuni amici organizza una rassegna di film sulla montagna. Fa parte della redazione del Baco dal 2002.