4 novembre: emozionante a Lugagnano la partecipazione delle quinte elementari

Ascolta questo articolo

Davvero emozionante e partecipata la Giornata di commemorazione della fine della prima guerra mondiale, delle Forze Armate e dell’Unità nazionale che si è tenuta ieri anche nel Comune di Sona.

4 novembre 2015 lugagnano (1)
Nelle foto alcuni momenti della celebrazioni del 4 novembre 2015 a Lugagnano.

A Lugagnano tante persone hanno presenziato alla commemorazione organizzata dal Gruppo Alpini, dai Fanti e dall’Associazione Combattenti e Reduci per ricordare il 4 novembre.

Dopo la messa si è svolta la cerimonia di deposizione della corona presso il Monumento ai Caduti , attorno al quale si sono raccolti gli studenti delle classi quinte della scuola primaria “Silvio Pellico”, che hanno cantato l’inno di Mameli e la canzone del Piave, una delle più famose canzoni patriottiche italiane, sventolando cuori e bandiere tricolori.

Sicuramente un momento di condivisione e ricordo molto significativo per le vecchie e nuove generazioni, che insieme hanno dato spazio e voce “a chi ha combattuto per la nostra pace”, come ha sottolineato l’Assessore Bianco, presente alla cerimonia.

Forse molti dei giovani studenti che hanno potuto avere un ruolo in questa Giornata dedicata alla memoria storica, passando davanti al Monumento ai Caduti della frazione, d’ora in poi ricorderanno questa commemorazione e le persone che hanno perso la vita combattendo, oltre alla  fortuna enorme di godere della pace.

Se è vero che l’Italia è colpita da una profonda crisi d’identità, il rimedio da prescrivere non può che essere la conoscenza unita alla tutela del nostro passato, coinvolgendo in particolar modo le nuove generazioni.

.

4 novembre 2015 lugagnano (2).