“1918”, venerdì 25 maggio gli Alpini di Lugagnano rievocano l’ultimo anno della Prima Guerra Mondiale

Nuovo appuntamento con la grande Storia quello che si tiene venerdì 25 maggio a Lugagnano presso la Baita degli Alpini, in via Caduti del Lavoro.

Il sempre attivo Gruppo delle Penne Nere della frazione organizza una conferenza dal titolo “1918”, che sarà tenuta dal Tenente Colonnello degli Alpini Massimo Beccati.

La serata, di grande interesse storico, tratterà dell’evoluzione del Primo Conflitto mondiale nell’ultimo anno di guerra, dal gennaio del 1918 fino all’entrata in vigore dell’armistizio. Una descrizione e un’analisi dei tanti fronti europei e mondiali che segnarono le vicende di quell’anno decisivo.

“Nel corso di questi mesi e di questi anni – spiega il Capogruppo degli Alpini di Lugagnano Fausto Mazzi – stiamo proponendo una serie di eventi finalizzati proprio a valorizzare l’anniversario dei cento anni dalla Prima Guerra Mondiale. Crediamo che la conoscenza storica, e il ricordo dei nostri caduti, siano valori fondamentali per una comunità che non deve dimenticare le proprie radici”.

La serata, che gode del patrocinio del Comune di Sona e che vede come media partner Il Baco da Seta, ha inizio alle 20.45 e al termine gli Alpini offriranno a tutti i presenti un gustoso piatto.

La Redazione
Il Baco da Seta nasce nel 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews