Un libro per Natale: i consigli del Baco per leggere bene sotto l’albero (e per azzeccare il regalo)

Natale è sempre un’ottima occasione per regalare un libro, ma non è affatto scontato indovinare i gusti della persona a cui vorremmo donarlo. Se la scelta è fatta male e all’ultimo minuto, ripiegando sul primo bestseller dalla copertina sgargiante che ci si ritrova per le mani in libreria, di sicuro il dono risulterà poi poco gradito e nella maggior parte dei casi finirà per essere dimenticato sul comodino per mesi, infilato in libreria a prendere polvere o, peggio ancora,riciclato.

Il libro: “Atlante delle emozioni umane” di Tiffany Watt Smith. Un viaggio attraverso 156 stati d’animo diversi

Nell’atlante ogni voce risulta accompagnata da un breve excursus storico-sociologico, attraverso il quale si affronta anche un viaggio geografico tra genti e tradizioni diversissime

Il libro: “L’uomo del labirinto” di Donato Carrisi. Il lato più oscuro ed inquietante dell’animo umano

Quello di Carrisi è un thriller psicologico ma anche d’azione davvero ben congegnato, che cattura fin dalle prime pagine e gioca con il lettore: lo svia, lo confonde, lo sorprende, lo lascia senza parole.

Il libro: “Il prodigio” di Emma Donoghue. Un romanzo storico che pone tante domande

La Recensione Emma Donoughue, autrice irlandese famosa per “Stanza, letto, armadio, specchio”, da cui è stato tratto il film “Room”, candidato agli Oscar 2016, con “Il prodigio” scrive un romanzo storico ambientato nella cattolicissima Irlanda, a metà dell’Ottocento, in uno sperduto e povero paese rurale delle Irish Midlands. Qui arriva Lib Wright, una giovane infermiera […]

Il libro: “On writing” di Stephen King. Autobiografia di un mestiere

“Se volete diventare scrittori – sostiene – dovete leggere e scrivere un sacco. Che io sappia, non ci sono alternative o scorciatoie.” Ciò è dimostrato dalla sua tabella di marcia rigorosa. Sostiene di scrivere da sempre tutti i giorni,soprattutto al mattino, anche a Natale e nel giorno del suo compleanno. “Per me il vero lavoro è non lavorare. Quando scrivo è un gioco continuo,dove persino i momenti peggiori sono una goduria”.

Il libro: “L’educazione” di Tara Westover. Quando l’istruzione permette il riscatto di una vita

Questo romanzo, che vi terrà incollati alle pagine, è la storia autobiografica della sua autrice, Tara, nata ai piedi di un monte, in Idaho, da una famiglia di mormoni integralisti. Tara non ha mai visto un dottore, non si è mai vaccinata, non va a scuola, mette gonne lunghe fino alle caviglie o jeans sformati, non ha amici ma sette fratelli più grandi. E’ nata nel 1986 ma la sua venuta al mondo non è mai stata registrata; fino alla giovinezza rimane priva di un certificato di nascita e, quando si rende necessario averne uno, sembra che i suoi genitori non ricordino esattamente quando è il suo compleanno. Tutto questo perché suo padre è un fanatico religioso disturbato, che si guadagna da vivere raccattando rottami in una discarica, e sua madre una donna sottomessa, dedita all’erboristeria.

Il libro: “I ragazzi del massacro” di Giorgio Scerbanenco. Un giallo affascinante ambientato nella Milano degli anni Sessanta

Giorgio Scerbanenco ha scritto un gran numero di gialli che risultano ancora godibilissimi e per tanti versi attuali, sebbene siano passati cinquant’anni dalla loro prima pubblicazione. Tutti imperdibili, tutti intrisi di amarezza, dove appare molto chiaro che non basta essere onesti e buoni per meritare un pizzico di felicità e che la serenità spesso si conquista briciola dopo briciola e a volte si paga molto cara.

Il libro: “Come una famiglia” di Giampaolo Simi. Un noir potente sul rapporto padri e figli nella società liquida

Giampaolo Simi è un autore di noir, che, pur scrivendo da anni romanzi estremamente interessanti e coinvolgenti, non è ancora così famoso come meriterebbe. “Come una famiglia” si ricollega in parte ai fatti accaduti nel precedente libro da lui pubblicato, “La ragazza sbagliata”, dove, tra le altre cose, si racconta che il protagonista, il malinconico ex giornalista Dario Corbo, si stabilisce in Versilia, presso la lussuosa proprietà della figlia di un artista famoso, per lavorare alle sue dipendenze. Le vicissitudini di Dario continuano anche in “Come una famiglia”, in quanto qui viene raccontato il suo essere padre di un giovanissimo e promettente difensore di Lega Pro.

Tredici libri per l’estate. I consigli di lettura del Baco per la stagione più calda e profumata dell’anno

Con l’arrivo dell’estate e l’avvicinarsi delle tanto sospirate vacanze, è d’obbligo fare un salto in libreria per dotarsi di uno o più libri piacevoli, da leggere in spiaggia, stesi su un colorato lettino, oppure in montagna, sotto le fronde di un abete.

Il libro: “Eleanor Oliphant sta benissimo” di Gail Honeyman. Quando la gentilezza ti salva dal baratro della solitudine

Capita a tutti di sentirsi soli. Oggi più che mai, nonostante città affollate, luoghi di lavoro con open space, locali aperti quasi ventiquattr’ore su ventiquattro, connessioni velocissime e social su cui tutti vogliono seguire ed essere “amici” degli altri, la paura più grande è quella di sentirsi isolati, esclusi. Sperimentare momenti di solitudine, anche se abbiamo una famiglia, amici e un’agenda fitta di impegni, ci spaventa tantissimo e siamo pronti a fingere interesse per attività e persone che non ci piacciono davvero, ad annoiarci e ad impiegare mille energie pur di riempirci le giornate e allontanare quella sensazione di vuoto e silenzio, che ci fa sentire inadeguati e rifiutati. La solitudine oggi viene spesso elusa ma quasi mai affrontata.

“Le assaggiatrici” di Rosella Postorino. La storia di Rosa Sauer, cavia di Hitler

Questo romanzo, ambientato durante il nazismo, prende spunto da una storia vera, quella di Margot Wolk, una delle assaggiatrici di Hitler, che, ormai anziana, dopo anni di silenzio, raccontò alla stampa tedesca il periodo in cui fu una cavia al servizio del dittatore. Il Fuhrer aveva fatto assumere infatti alcune giovani assaggiatrici, che dovevano provare in anticipo, per scongiurare un possibile avvelenamento, i cibi destinati a lui, in una zona limitrofa al bunker in cui si nascondeva, tra il 1943 e la fine del 1944.

In ricordo di Philip Roth, nel giorno della sua morte. “Pastorale americana” il capolavoro che gli valse il Pulitzer

Nel giorno della sua morte a 85 anni, proponiamo una recensione del capolavoro assoluto di Philip Roth, un vero gigante della letteratura del novecento. Lotti contro la tua superficialità, la tua faciloneria, per cercare di accostarti alle gente senza aspettative illusorie, senza un carico eccessivo di pregiudizi, di speranze o di arroganza, nel modo meno […]

Il libro: “Stagioni” di Mario Rigoni Stern, passare attraverso le età della vita, stagione dopo stagione

Leggere “Stagioni” di Mario Rigoni Stern significa partire per un viaggio nell’animo di un grande narratore, immergersi completamente nel suo mondo, entrare a stretto contatto con ricordi intrisi di nostalgia e di infinito amore per la natura, che coi suoi ritmi scandisce le età dell’uomo, l’avvicendarsi di diversi stati d’animo influenzati dal passaggio delle stagioni.

Il libro: “Storia della mia ansia” di Daria Bignardi. La malattia, l’amore, la vita

Inevitabile non riconoscersi in questo romanzo, impossibile non riflettere su certi passaggi, perché, anche se la malattia non tocca fortunatamente tutti, il dolore sì e in forme diverse ci mette tutti alla prova, battendo sui tasti dolenti della nostra vita, facendoci capire chi conta veramente per noi e quanto siamo bisognosi di essere amati “senza se e senza ma”, senza riserve.

Il libro: “Bella mia” di Donatella di Pietrantonio. In ricordo del terremoto che come oggi nel 2009 distrusse L’Aquila

Sono trascorsi nove anni, ma il terremoto dell’Aquila è ancora un ricordo vivo e doloroso per tutti. La scossa principale, di magnitudo pari a 6.3, si verificò il 6 aprile 2009 alle ore 3:32 del mattino, provocando crolli di edifici, trecentonove vittime, milleseicento feriti e circa dieci miliardi di euro di danni stimati.

Il libro: “Resto qui” di Marco Balzano. L’attaccamento alle proprie radici attraverso la storia di Curon Venosta

La storia d’amore di Erich e Trina, entrambi residenti a Curon,  nasce nella prima parte del Novecento e li porta a condividere le sofferenze non solo per la costruzione della diga ma anche per l’avvento del fascismo e poi della guerra. La vicenda inizia negli anni Venti, quando Trina è una giovane maestra, che non può insegnare perché il fascismo vuole solo insegnanti italiani nelle scuole. La lingua tedesca non deve essere trasmessa e allora Trina si improvvisa insegnante clandestina. Conosce Erich, un ragazzo schivo, che ama la sua terra  visceralmente, col quale costruisce una famiglia e cerca di tenerla insieme.

Un libro per l’Otto Marzo: le “Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli” sono tornate. Un secondo volume con cento biografie di donne eccezionali

Si tratta di figure femminili che, caparbie ed appassionate, sono riuscite a realizzare i loro sogni, compiendo grandi imprese in campo scientifico, storico, letterario, artistico, sportivo. Un volume solo non bastava, perché le donne che nel mondo si sono fatte conoscere ed ammirare sono davvero tante, sebbene gli stereotipi e i pregiudizi le abbiano messe spesso alla prova e talvolta ostacolate nel loro cammino.

Il libro: “Wonder” di R.J. Palacio, un testo che un genitore dovrebbe regalare al figlio preadolescente

“Wonder”, film  con Julia Roberts e Owen Wilson, uscito durante le festività natalizie nelle sale italiane, è tratto da un romanzo del 2012,  che ebbe un successo immediato e planetario. Racconta la storia di August Pullman, ragazzino affetto dalla Sindrome di Treacher Collins fin dalla nascita. Tale patologia comporta una grave deformazione facciale,  che lo rende repellente agli occhi degli altri. Per superare alcuni problemi uditivi e respiratori, non solo estetici, legati a tale sindrome, viene sottoposto a continue operazioni, ventisette in undici anni di vita, per l’esattezza.

Un libro per la Giornata della Memoria: “Come una rana d’inverno”. Liliana Segre e le altre sopravvissute alla Shoah

Rispondere a quanti si chiedono come sia potuto succedere è lungo e complesso. Tuttavia non è necessario oggi giudicare, ribadire le colpe di quanti hanno voluto e di quanti hanno accettato le leggi razziali, le deportazioni e lo sterminio di milioni di ebrei; semmai è più urgente raccontare i fatti e ricordare per conoscere, capire e quindi evitare che l’intolleranza e l’odio si impadroniscano nuovamente dell’Europa. I sopravvissuti all’Olocausto lo hanno testimoniato coi loro agghiaccianti racconti e continuano a farlo per evitare che la mancanza di memoria storica diventi terreno fertile per una nuova e pericolosissima ignoranza, ma anche indifferenza, da cui possono nascere solo intolleranza ed orrore.

Il libro: “Dentro soffia il vento”. La storia di una “strega” capace di guarire le ferite dell’anima

A Saint Rhémy, un minuscolo borgo delle Alpi valdostane, vive una comunità di montanari schivi, con il volto e l’anima provati dalla durezza e dalla fatica. Un bosco confina con il villaggio e qui vive sola la protagonista del romanzo, Fiamma, che in paese tutti reputano una “strega”, tenendosene bene alla larga di giorno, ma venendola spesso a cercare di notte, quando nessuno vede, per farsi curare con i portentosi decotti che prepara grazie all’incessante raccolta di erbe e fiori della valle.  La comunità la detesta, la considera l’incarnazione del Diavolo per i suoi lunghi capelli rossi, per l’aria furtiva con cui si aggira nei dintorni e per il fatto che vive in totale solitudine in un capanno nel bosco, orfana. L’unico amico che Fiamma abbia mai avuto è il giovane Raphael, che purtroppo è morto di recente al fronte. Non le resta nessuno, se non un vecchio insegnante che conosceva sua madre, Lucien, il quale ogni tanto allevia la sua malinconia portandole dei libri da leggere.

Il libro: “Le tre del mattino”di Gianrico Carofiglio. Un romanzo sul coraggio di far fiorire il talento

Antonio è un giovane liceale, quando scopre all’improvviso di essere epilettico. Da quel momento la sua vita cambia, tra visite specialistiche, medicine e divieti. Riesce a tenere sotto controllo la malattia grazie a farmaci pesanti, che gli ha prescritto un luminare di Marsiglia. E così gli anni della scuola passano, si trascinano, finchè, arrivato alla soglia della maturità, deve recarsi di nuovo dallo specialista per verificare lo stato della malattia e, soprattutto, capire, attraverso una serie di esami, se sia possibile sospendere il trattamento farmacologico e poter tornare ad una vita “normale”. Ad accompagnarlo è il padre, docente universitario di matematica, da tempo separato dalla madre di Antonio, anche lei insegnante.

La classifica dei libri più belli usciti nel 2017 (a nostro insindacabile giudizio)

Alcuni di loro sono stati già recensiti in questa rubrica, altri compariranno sul Baco prossimamente.

Un libro per Natale. Undici consigli per trovare il regalo giusto in libreria

Non è facile orientarsi nella selva delle copertine luccicanti, esposte sugli scaffali in gran quantità durante il periodo natalizio, e scegliere il titolo giusto, ma, quando ciò avviene, la soddisfazione è grande. Non c’è niente di più gratificante, infatti, che donare la storia giusta nel momento giusto.

Il libro: “Tutto è possibile”. Il ritorno del Premio Pulitzer Elizabeth Strout.

Nella vita è possibile davvero tutto: essere felici ma anche infinitamente tristi, deludere e venire delusi, cadere e poi rialzarsi, imparare e sbagliare ancora. Tutto può succedere se non ci si stanca di provare,se si ha voglia di rimettersi  in gioco, di dare un’altra possibilità, se non si asseconda la strada già tracciata da altri ma si prova a battere il proprio personale sentiero, anche se non si è sicuri che porti verso la soluzione, verso l’amore, verso la felicità.

Il libro: “L’imprevedibile viaggio di Harold Fry” di Rachel Joyce. Camminare per ritrovare se stessi e per riappacificarsi con il passato

Harold Fry è un pensionato che vive con la moglie nel Sud dell’Inghilterra. La sua vita è da sempre molto grigia e tutti o quasi lo considerano un inetto, forse perché è sempre stato un uomo mite e senza particolari talenti, un tipo che passa inosservato ai più.

Il libro: “It”di Stephen King. Un inno all’amicizia, arma potente contro la paura

Di “It” da qualche mese si parla molto, dal momento che sta per uscire in Italia l’attesissimo film. Il libro, da cui è tratta la pellicola, risale al lontano 1986, ma è ben presente nella mente di tanti lettori, visto che questo tomo di milleduecento pagine è stato uno dei più grandi successi di Stephen King.

Il libro: “La boutique del mistero” di Dino Buzzati. Il meglio dei suoi racconti, sospesi tra il reale e l’immaginario.

Attorno ai trentuno racconti verrà allestita a Sona una mostra collettiva, formata da trentuno opere di altrettanti artisti.

Il libro: “Il rumore dei tuoi passi” di Valentina D’Urbano. Una storia d’amore non convenzionale

La storia disperata di questi due ragazzi entra dentro, coinvolge profondamente, toccando drammi come l’alcolismo e la droga, piaghe sociali che ancora oggi distruggono famiglie, amicizie, amori.

Il libro: “A chi vuoi bene” di Lisa Gardner. Un giallo tutto al femminile

I pregi di questo poliziesco non sono legati solo alla forza adrenalinica della trama e alla buona caratterizzazione dei personaggi ma anche ad alcuni messaggi che, attraverso l’agente Leoni e il detective DD Warren, l’autrice intende trasmettere, legandoli in particolare al rapporto madre-figlia, al senso della maternità.

Il libro: “Io ci sono” di Lucia Annibali. Tornare a vivere dopo una storia di non amore

La sera del 16 aprile 2013, Lucia Annibali, avvocatessa di Urbino di 35 anni, venne aggredita sul pianerottolo della sua abitazione di Pesaro, mentre rincasava, da un uomo incappucciato, il quale le gettò addosso dell’acido solforico.

Il libro: “Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute” di Piero Angela. L’autobiografia del divulgatore scientifico più amato

Accanto a capitoli dedicati a brevi curiosità sulla storia della RAI, alla genesi di programmi come Quark, SuperQuark o La macchina meravigliosa, ce ne sono altri, numerosi ed interessantissimi, legati alla sua vita privata.

Un’estate tutta da leggere. I consigli del Baco per le vostre letture estive

Leggere è da sempre una delle attività preferite durante le vacanze estive; gli italiani leggono poco ma d’estate non rinunciano infatti ad un libro come compagno di viaggio.

Il libro: “L’arminuta” di Donatella Di Pietrantonio. Come perdere una madre

La Recensione “Arminuta” significa letteralmente, in dialetto abruzzese, “ritornata”. Siamo nel 1975 e in un giorno qualunque, con una sacca in mano, una ragazzina di soli tredici anni ritorna in un piccolo borgo rurale dell’Abruzzo, di cui non ha memoria, dal momento che lo ha lasciato quando era ancora in fasce, essendo stata ceduta dai […]

Il libro: “L’amore che mi resta” di Michela Marzano. La perdita di un figlio, l’amore di una madre

La Recensione Nessuno dovrebbe mai vivere l’immensa tragedia della morte di un figlio.  Perdere un genitore, un marito, una moglie, un fratello, un amico è terribile, ma perdere un figlio è contro natura. Daria è una donna di mezza età, che vede morire  Giada, sua figlia adottiva, nel modo peggiore: Giada si toglie la  vita […]

Il libro: “Sete” di Jo Nesbø. Il ritorno di Harry Hole

La Recensione Harry Hole, il famosissimo ispettore protagonista dei gialli nordici di Jo Nesbø, è tornato. In “Sete” il più scorbutico ed affascinante investigatore nordico sembra aver messo la testa a posto: non beve più, dorme senza fare troppi incubi, si è accasato con l’amore della sua vita, Rakel, e non dà la caccia ai […]

Giornata Mondiale del Libro: “Leggere” di Steve McCurry, un omaggio fotografico alla lettura

La Recensione. Per la Giornata Mondiale del Libro, che si festeggia oggi 23 aprile la recensione proposta è atipica, in quanto non riguarda precisamente un libro ma una mostra fotografica, “Leggere”, in corso a Brescia. Presso il Museo di Santa Giulia si possono ammirare fino al 3 settembre circa settanta foto del grande fotoreporter americano […]

Il Libro: “L’amore che non è” di Gianpaolo Trevisi, contro ogni violenza sulle donne

La Recensione Non ci si imbatte spesso in libri che trattano la violenza di genere scritti da un uomo. Ancor più raro è trovarne uno pensato da un poliziotto, per giunta di rara sensibilità. Gianpaolo Trevisi, nato a Roma nel 1969, è il direttore della Scuola di Polizia di Peschiera del Garda, precedentemente dirigente dell’Ufficio […]

Il Libro: Wisława Szymborska, “La gioia di scrivere. Tutte le poesie (1945-2009)”

La Recensione Wisława Szymborska, poetessa polacca, insignita del Premio Nobel, nasce il 2 luglio del 1923  in Polonia e muore a Cracovia nel 2012. La sua infanzia e l’adolescenza sono funestate dallo scoppio del secondo conflitto mondiale. Inizia a frequentare l’università nel 1945 ma non terminerà mai gli studi, a causa di pesanti problemi economici, […]

Il libro per la Festa del Papà: “Un bravo padre” di Noah Hawley

La Recensione Paul Allen è un reumatologo molto capace del Connecticut, dove vive con la seconda moglie e i due figli piccoli. Ha alle spalle una relazione fallita e un figlio, Daniel, che vive lontano con la madre. Con lui i rapporti si sono sempre più raffreddati. Una sera, apparentemente come tutte le altre, mentre […]

Il libro per la Festa della Donna: “Storie della buonanotte per bambine ribelli. 100 vite di donne straordinarie”

La Recensione Educare contro gli stereotipi di genere fin dall’infanzia, fin dai banchi di scuola è un passo fondamentale per la parità tra i sessi e per poter vincere la battaglia contro la violenza di genere, purtroppo ancora profondamente radicata nel nostro Paese. Le bambine devono crescere con la consapevolezza che potranno diventare da grandi […]

Il libro: “Le nostre anime di notte” di Kent Haruf. La bellezza delle piccole cose

Siamo ad Holt, in Colorado. Una donna ormai anziana e vedova, Addie, propone ad un vicino, Louis, della sua stessa età e senza vincoli matrimoniali, di passare le notti con lei. Niente sesso, se è a questo che avete pensato. Solo farsi compagnia, raccontarsi la quotidianità e tenersi per mano, in uno dei momenti della […]

Il libro: “Le otto montagne” di Paolo Cognetti. Un’amicizia tutta al maschile e la magia delle vette

Trama e Recensione Chi ama visceralmente la montagna dovrebbe leggere questo libro. In ogni pagina si respirano la fatica delle salite tra i sentieri e i profumi del bosco, si sente il rumore dei torrenti di acqua cristallina e gelida, si immaginano le vette, si avverte il sapore del vino e del formaggio consumati nei […]

Il libro per la Giornata della Memoria: “L’isola in via degli Uccelli”, di Uri Orlev

Trama e Recensione Il breve romanzo di Uri Orlev racconta l’Olocausto attraverso la storia di un ragazzino ebreo di circa undici anni, Alex, che durante la Seconda Guerra Mondiale rimane solo nel ghetto di Varsavia svuotato dai nazisti. La città è divisa in due: il settore polacco è separato dal ghetto da alte mura; la […]

Il libro: “Come mi batte forte il tuo cuore. Storia di mio padre” di Benedetta Tobagi

Trama e Recensione Walter Tobagi morì il 28 maggio 1980 sotto i colpi di arma da fuoco di una formazione terroristica di sinistra, la “Brigata XXVIII marzo”. Questo gruppo “puntò su una creatura mite e sognatrice di un mondo più giusto, che si batteva contro la prepotenza e l’ipocrisia che dominano nella società”, scrisse Enzo […]

Un mondo di libri: cosa ci riserverà il 2017 in libreria?

Il 2017 si apre in modo positivo per gli amanti dei libri, offrendo interessanti novità ma anche il ritorno di autori molto amati. La prima di questi è sicuramente J.K. Rowling, la cui fantasia inarrestabile ha riempito le pagine di Animali fantastici e Dove Trovarli. Sugli scaffali a marzo ci sarà la nuova edizione dell’opera […]

I libri più belli del 2016 (a nostro insindacabile giudizio)

Cosa resterà dei libri usciti durante il 2016? Ecco un elenco di alcuni dei libri imperdibili usciti nell’anno che sta per finire. Siete ancora in tempo per non lasciarveli scappare! Kent Haruf, “Trilogia di Holt” Benedizione, Canto della pianura e Crepuscolo sono uno più intenso dell’altro. Sono tutti ambientati tra le strade isolate e il […]

Il libro: “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Giacomo Mazzariol. La disabilità e la vita

Trama e Recensione Questo libro l’ha scritto, quasi per caso, un ragazzo di diciannove anni di Castelfranco Veneto, Giacomo, che un giorno del 2015, non per caso, decide di girare un breve video per i compagni di classe, dove mostra un finto colloquio di lavoro del fratello, Giovanni. Il corto, pubblicato il 21 marzo, Giornata […]

Il Libro: “Orfani bianchi” di Antonio Manzini. Uno spaccato della realtà sociale italiana

Trama e Recensione Scordatevi Rocco Schiavone, il politicamente scorretto vicequestore protagonista di una fortunatissima serie di gialli, da cui è stata tratta una serie televisiva che sta andando in onda su Rai 2 in questi giorni. “Orfani bianchi” non è un giallo, non ha niente a che vedere con l’irriverente e amatissimo personaggio che risolve […]

La Recensione: “Le ragazze” di E.Cline. Un viaggio nei vuoti e nei pericoli dell’adolescenza

Trama e Recensione Non appena mi cadde l’occhio sulle ragazze che attraversavano il parco, la mia attenzione restò fissa su di loro. Quella dai capelli neri con le sue accompagnatrici, la loro risata un rimprovero alla mia solitudine. Stavo aspettando che succedesse qualcosa, senza sapere cosa. E poi ecco. Siamo nella California di fine anni […]

La Recensione: “Venivamo tutte per mare” di Julie Otsuka. Un romanzo corale sulle donne

Trama e Recensione “Venivamo tutte per mare” racconta la storia, ai più sconosciuta, delle migliaia di giovani donne giapponesi, le cosiddette “spose in fotografia”, che lasciarono il loro Paese agli inizi del XX secolo per unirsi ad un connazionale mai visto prima, se non in foto, emigrato in precedenza negli Stati Uniti. Tanti uomini giapponesi […]

La Recensione: “Il profumo” di Patrick Süskind. Un libro come allegoria della malvagità ma anche della creatività

Trama e Recensione Jean-Baptiste Grenouille è nato nel quartiere più squallido e fetido della Parigi del XVIII secolo. E’ dotato di un olfatto finissimo ma, per ironia della sorte, è completamente privo di odore e talmente insensibile da non provare alcun sentimento umano. Viene abbandonato tra i rifiuti subito dopo la nascita e cresce in […]

La Recensione del Baco: “Carrie” di Stephen King, che ha appena compiuto 69 anni

Trama e Recensione Stephen King ieri ha compiuto 69 anni e “Carrie” è il suo primo romanzo, pubblicato nel 1974. Il Re ha sempre detto che a credere che la storia dell’adolescente Carrie White potesse avere successo fu la moglie e senza dubbio a distanza di tempo si può affermare che aveva ragione perché, pur […]

La recensione: “Il baco da seta” di Robert Galbraith, pseudonimo dell’autrice di Harry Potter

Trama e Recensione “Bombyx mori” è il nome latino del baco da seta. “Bombyx mori” è anche il titolo dell’ultimo romanzo di uno strambo scrittore londinese in declino, Owen Quine, che scompare all’improvviso e costringe la moglie a rivolgersi ad un investigatore privato, Cormoran Strike,per ritrovarlo. Strike, corpulento figlio illegittimo di una rockstar e veterano […]

La recensione del Baco: “Quello che non ti ho mai detto” di Celeste Ng. Un romanzo sull’identità

Trama e Recensione Lydia è morta. Ma questo ancora non lo sa nessuno. 3 maggio 1977, sei e mezza del mattino, nessuno sa nulla se non una semplice cosa: Lydia è in ritardo per la colazione. Inizia così questo romanzo intenso ambientato nel Midwest degli anni Settanta, quando una mattina di maggio una famiglia si […]

La Recensione per le Olimpiadi: “L’importante è vincere” di Eva Cantarella e Ettore Miraglia

Trama e Recensione Se un antico  greco avesse sentito  il famoso motto “L’importante è partecipare” prima di una gara sportiva, si sarebbe probabilmente fatto una grassa risata. Per un greco, infatti, l’importante non era partecipare ma vincere. La vittoria, era la dimostrazione della capacità di mettersi in gioco, di sfidare se stessi, di ottenere la […]

La Recensione: “Notti in bianco, baci a colazione” di Matteo Bussola. La meraviglia dell’amore paterno

Trama e Recensione Quando diventi padre, il tuo dopo è che pesi tre chili e mezzo in più, all’incirca. Comprendi già dal primo secondo che quello sarà un dopo definitivo, l’unica cosa della tua vita dalla quale non potresti mai più tornare indietro. Nemmeno volendo, neanche impegnandoti con tutto te stesso, qualunque cosa tu faccia […]

La Recensione: “Canto della pianura” di Kent Haruf. Un libro su noi stessi

Trama e Recensione “Canto della pianura” è ambientato tra le strade isolate e il ritmo lento di Holt, in una atmosfera nostalgica, dove la fatica del vivere pesa su ogni abitante, senza distinzione di sesso ed età. Qui vive gente qualunque, che si trova a battersi tra i problemi, i desideri, le ansie, le complicazioni […]

Estate e libri per piccoli lettori: i consigli del Baco

L’estate può essere un momento ideale anche per i piccoli lettori. Un libro può diventare un’occasione di relax, un’attività per il dopo cena o per i pomeriggi senza compiti e impegni sportivi. Un buon libro può essere infilato nella borsa della piscina e letto durante le pause tra un bagno e l’altro; può diventare un […]

“Sotto il grande albero”, Roberta Giacomazzo scrittrice di Sona presenta il suo romanzo. A Sona

La scrittura è per me una terapia. Ho iniziato a scrivere tardi, dopo un momento difficile in cui mi sono trovata a riflettere su me stessa e a chiedermi che cosa volessi davvero e cosa mi facesse stare bene. Portavo dentro di me da tanto tempo, in un angolino, una storia e ho deciso di […]

Maturità per i ragazzi di Sona: il tema sulle donne, con brani della poetessa De Cespedes e della scrittrice Banti

E’ iniziata oggi con la prima prova la maturità 2016, che coinvolge anche le ragazze ed i ragazzi del Comune di Sona. Interessante il tema storico proposto, che ha come protagoniste le donne e prende spunto da due brani, uno della poetessa e partigiana Alba de Cespedes e l’altro di Anna Banti, l’autrice del romanzo Artemisia. […]

I libri da portare sotto l’ombrellone: i consigli del Baco

Anche se il meteo quest’anno sta rallentando l’arrivo dell’estate, a breve un po’ tutti potremo partire per le agognate vacanze. Che si tratti di rilassarsi in spiaggia o in un bel rifugio di montagna, di godersi il sole sulla sdraio in terrazza al lago o ingannare il tempo sul volo aereo verso una città d’arte […]

La Recensione: “Nessuno sa di noi”. Tanti modi di essere mamma, nel giorno della Festa della Mamma

Trama e Recensione A volte capita che il desiderio di essere madre si trasformi in ossessione al punto che la misura del proprio valore venga affidata alla capacità o meno di procreare. A volte la voglia di essere madre si tramuta in dolore, quando si scopre una diagnosi che nega questa possibilità. Anche se la […]

La Recensione: “Sei come sei” di Melania Mazzucco. Amore e diversità

Trama e Recensione Eva, adolescente coraggiosa e molto più matura della sua età, ha due papà, Christian e Giose. Nonostante la scelta trasgressiva ed audace, almeno per l’Italia, sono una famiglia felice fino a quando un lutto non sgretola gli equilibri e la burocrazia li separa. Eva ne esce profondamente scombussolata, strappata agli affetti più […]

La Recensione: “Chiamate la levatrice” di Jennifer Worth, un libro per Pasqua

Trama e Recensione In questo romanzo c’è tanta vita, la vita a cui è legato strettamente il lavoro di chi aiuta a far venire al mondo i bambini. Jennifer Worth ci racconta infatti la sua attività di levatrice negli anni Cinquanta a Londra, nei quartieri più poveri, nei vicoli del porto, tra miseria, ignoranza e […]

La Recensione del Baco: “Oriana, una donna”. Per un otto marzo diverso

Trama e Recensione Quando pensiamo alla Fallaci ce la immaginiamo come  una donna  emancipata, dall’indole forte, portatrice sana di idee scomode in un mondo prettamente maschile. L’Oriana è infatti una che o si ama o si odia ma di sicuro è impossibile non subire un po’ il fascino di quegli spigoli mai smussati  nel carattere, […]

La Recensione: “Sulle regole” di Gherardo Colombo, ieri sera in conferenza a Sona

Si è tenuta ieri a Sona un incontro con il magistrato Gherardo Colombo dal titolo “Educare la coscienza”. La serata era organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona e dal Gruppo di Acquisto Solidale GAS, in collaborazione con la Libreria Castioni di Lugagnano. A moderare l’appuntamento, di fronte ad una sala consigliare strapiena di […]

La Recensione: Un libro che vince un Oscar, “Stanza, letto, armadio, specchio” di Emma Donoghue

Trama e Recensione “Room” è il film per cui Brie Larson ha appena vinto l’Oscar 2016 come miglior attrice protagonista. La trama si ispira al romanzo di Emma Donoghue “Stanza, letto, armadio, specchio”, che a sua volta rielabora, in parte, un fatto di cronaca conosciuto come “il caso Fritzl”, ovvero la vicenda di Josef Fritzl, […]

La Recensione del Baco: “Anna” di Niccolò Ammaniti, una fiaba nera

Trama e Recensione In questa fiaba nera Ammaniti ci racconta, come già aveva fatto in “Io non ho paura”, il mondo attraverso gli occhi di una bambina, Anna. La differenza è che fin dalle prime pagine il lettore si trova catapultato in uno scenario apocalittico e raccapricciante: la Sicilia del futuro, devastata nel profondo da […]

La recensione del Baco: “Maus” di Art Spiegelman. Nel Giorno della Memoria

Un graphic novel sull’Olocausto potrebbe far storcere il naso a molti, dato che il fumetto si è soliti accostarlo, soprattutto all’ambito del comico. Niente di più erroneo nel caso di “Maus” di Art Spiegelman, vincitore del Premio Pulitzer, che racconta, attraverso la metafora del gatto che caccia il topo, la tragedia della sua famiglia durante […]

Al via il bookcrossing nel Comune di Sona: cultura attraverso la lettura

Il bookcrossing è nato negli USA, circa una quindicina di anni fa, quando gruppi di ragazzi lasciavano libri sulle panchine sperando che qualcuno andasse a raccoglierli (secondo la filosofia del “read and release”, che significa “leggi e libera” o “leggi e rilascia”). Lo scopo di tale pratica è quello di condividere un libro con il […]

Un mondo di libri: Cosa ci aspetta in libreria nel 2016?

Il 2016 si può definire l’anno dei grandi ed attesissimi ritorni, alcuni dei quali si facevano aspettare da tanto, troppo tempo. Si può dire che il panorama delle nuove uscite sia davvero interessante per gli amanti dei libri. Ecco quindi, in ordine sparso (non cronologico di uscita)  alcuni autori italiani e stranieri i cui libri […]

La Recensione del Baco: i libri italiani più belli del 2015 (a nostro insindacabile giudizio)

Ecco una personalissima classifica di quelli che sono stati per me i libri italiani più belli usciti quest’anno e che consiglierei. Alcuni di questi sono già comparsi tra le recensioni pubblicate dal Baco, altri compariranno nella rubrica prossimamente. Di solito a dicembre si viene bombardati dalle liste dei migliori dieci, venti, cinquanta romanzi dell’anno. In […]

La Recensione del Baco: “Lo straordinario viaggio di Edward Tulane”, di DiCamillo. Da regalare ad un figlio

Trama e Recensione A volte non è così semplice scegliere un bel libro per bambini non più piccolissimi ma nemmeno abbastanza grandi per affrontare letture da preadolescenti. “Lo straordinario viaggio di Edward Tulane” è non solo adatto a dei bambini di un’età compresa tra gli 8 e i 10 anni ma lascia un segno anche […]

La recensione del Baco: “Questo bacio vada al mondo intero” di McCann. Contro ogni terrorismo

Trama e recensione: Philippe Petit è un noto funambolo francese che il mattino del 7 agosto 1974 compie la sua impresa più famosa e spettacolare: la traversata delle Torri Gemelle del World Trade Center di New York su un cavo d’acciaio lungo 60 metri e spesso poco meno di tre centimetri. Impiega 45 minuti, andando […]

La Recensione del Baco: “Spaghetti all’Assassina” di Gabriella Genisi. Il giallo all’italiana

Trama e Recensione Non è solo Carofiglio ad aver ideato una serie di gialli ambientati a Bari con protagonista l’avv. Guerrieri. C’è anche Gabriella Genisi, meno nota autrice di una serie che ha al centro il commissario Lolita Lobosco, donna piena di fascino e amante della cucina, che nel capoluogo pugliese cerca di risolvere casi […]

La Recensione del Baco: “La metà di niente” di Catherine Dunne. La fine di un matrimonio in un libro al femminile

Trama e Recensione “Gli uomini e le donne sono come traghetti. Esternamente sono molto simili, nel punto di partenza e nella destinazione. La tragedia è che mentre uno è ancora impegnato nel tragitto di andata, l’altro ha appena iniziato quello di ritorno.” “Non ti amo più”. A Dublino, una mattina a colazione, Ben comunica a […]

La Recensione del Baco: “La ragazza dell’addio” di Scerbanenco. Una storia d’amore mai banale

Trama e Recensione Difficile immaginare di leggere un libro di Scerbanenco che non sia un noir, eppure questo romanzo d’amore è davvero  straordinario per lo stile e per la storia ruvida in cui rimangono impigliati Milla e Martino,tra le strade nebbiose della campagna pavese degli anni Cinquanta. Martino è un ragazzo onesto e povero, insicuro […]

La Recensione del Baco: “L’invenzione delle ali” di Sue Monk Kidd. Un libro per spiriti liberi

Trama e Recensione La copertina del romanzo della scrittrice statunitense Sue Monk Kidd è piuttosto suggestiva: rappresenta una gabbia aperta da cui sta volando fuori un uccellino. “L’invenzione delle ali” ci racconta infatti una storia vera che ruota intorno al desiderio di libertà, quella degli schiavi nel South Carolina di inizio Ottocento, e alla negazione […]

Il Libro. La Recensione del Baco: “Un giorno” di David  Nicholls

Trama e Recensione Emma e Dexter hanno appena finito l’università e con essa chiudono col passato. Si sentono euforici, ormai grandi e hanno davanti infinite possibilità per realizzarsi. Em e Dex sono diversi, molto diversi, ma, appena laureati, ad una festa finiscono per baciarsi e poi tra le lenzuola. All’alba del giorno dopo, il 15 […]

La Recensione del Baco: “Dimentica il mio nome” di Zerocalcare

Trama e Recensione Zerocalcare, all’anagrafe Michele Rech, nato ad Arezzo ma cresciuto a Roma, è probabilmente il più noto giovane fumettista italiano, salito alla ribalta dopo anni di gavetta disegnando e scrivendo storie nel circuito dei centri sociali e collaborando con riviste di ogni genere. “Dimentica il mio nome” è il quinto libro a fumetti […]

La Recensione del Baco: “22/11/63” di Stephen King

Trama e Recensione Tutti noi, almeno una volta, abbiamo desiderato tornare al passato per poter cambiare certe scelte, non fare certi errori o rivivere alcuni momenti significativi. A parte le proprie vicende personali, alcuni, più altruisti ed idealisti, vorrebbero fare un salto indietro a livello temporale anche per capire meglio certe dinamiche storiche, per cambiare […]

La recensione del Baco: “The help” di Kathryn Stockett

Trama e Recensione: È l’estate del 1962 a Jackson, in Mississippi. La storia contrappone la vita delle donne bianche e benestanti a quella delle loro cameriere di colore, che lavorano al loro servizio ogni giorno. Ogni giorno le donne di colore indossano la loro uniforme pulita e stirata alla perfezione, lasciano i loro figli a […]

La Recensione del Baco: “Stagioni diverse” di Stephen King

Trama e Recensione “Stagioni diverse”, uno dei più grandi successi di Stephen King, contiene quattro  lunghi racconti, uno per ogni stagione dell’anno: “ L’eterna primavera della speranza – Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank”; “L’estate della corruzione – Un ragazzo sveglio”; “L’autunno dell’innocenza – Il corpo”; “Una storia d’inverno – Il metodo di respirazione”. […]

La Recensione del Baco: consigli per le letture estive dei più piccoli

Con le scuole chiuse e il caldo a volte eccessivo all’esterno, spesso non è facile intrattenere i bambini. Sicuramente la lettura di un bel libro illustrato da parte della mamma, del papà, della nonna, del nonno o di un fratello maggiore può rivelarsi un piacevolissimo passatempo per i più piccoli ed un modo per avvicinarli […]

La Recensione del Baco: “Revolutionary Road” di Richard Yates

Trama e Recensione Frank e April sono una giovane coppia borghese con figli, residente in un quartiere perbene dei sobborghi americani, Revolutionary Hill, dove tutti si sforzano di mostrarsi felici, quando in realtà sono profondamente delusi e insoddisfatti. April si sente intrappolata in un’esistenza molto diversa da quella che aveva sognato, casalinga con due bambini […]

La Recensione del Baco per il Tour de France: “Vincenzo Nibali. Di furore e lealtà””

Trama e Recensione E’ iniziato sabato il Tour de France, vinto lo scorso anno da Vincenzo Nibali, soprannominato lo “squalo dello Stretto”. Nato a Messina nel 1984 e residente da anni in Toscana,il ciclista, professionista dal 2005, è uno dei sei ad aver conquistato almeno un’edizione dei Tre Grandi Giri, (Vuelta spagnola, Giro d’Italia e […]

La recensione del Baco: “Sii bella e stai zitta” di Michela Marzano

Trama e Recensione La proposta di oggi non è un romanzo ma un saggio ahimè molto attuale, scritto da una filosofa contemporanea, Michela Marzano, stanca delle tante umiliazioni che il sesso femminile subisce ogni giorno, “perchè l’Italia di oggi offende le donne”. In questo libro l’autrice è riuscita a raccontare lucidamente gran parte delle situazioni […]

La Recensione del Baco: “Amy e Isabelle” di Elizabeth Strout

Trama e Recensione Elizabeth Strout, scrittrice famosa per “Olive Kitteridge”,vincitore del Premio Pulitzer, attraverso questo romanzo racconta il complesso legame tra madre e figlia in una cittadina americana qualunque oppressa dall’afa estiva. Tra Amy e Isabelle la convivenza è difficile, tesa, fatta di bugie e mezze verità, come spesso accade tra un genitore ed un […]

La Recensione del Baco per l’esame di maturità: “Io sono Malala” di Christina Lamb

Trama e Recensione Una traccia della prova scritta della maturità 2015, svolta proprio stamattina 17 giugno, ha avuto come protagonista Malala Yousafzai, una ragazza pakistana di 17 anni, divenuta simbolo della lotta per il diritto all’istruzione delle ragazze nei Paesi musulmani. E’ la più giovane persona al mondo ad aver vinto il Premio Nobel per […]

La recensione del Baco: “Wild” di Cheryl Strayed

Trama e Recensione Il Pacific Crest Trail (Sentiero delle creste del Pacifico), abbreviato in PCT, è un percorso escursionistico lungo 4.286 Km, che si snoda sulla parte più alta delle catene montuose della Sierra Nevada e delle Cascate. Il capolinea meridionale del sentiero è sul confine degli Stati Uniti con il Messico, mentre quello settentrionale  […]

La recensione del Baco: “Open” di Andre Agassi

Trama e Recensione “Il tennis è lo sport in cui parli da solo. Nessun atleta parla da solo come i tennisti. I lanciatori di baseball, i golfisti, i portieri borbottano tra sé, ovviamente, ma i tennisti parlano con se stessi – e si rispondono. Nella foga di un incontro, i tennisti sembrano dei pazzi per […]

La recensione del Baco: “Semina il vento”, di Alessandro Perissinotto

Trama e Recensione Questo libro è stato scritto prima dell’attacco a Charlie Hebdo, ma è davvero estremamente attuale. “Semina il vento” parla di odio interreligioso, di razzismo, di pregiudizio attraverso la storia d’amore di Giacomo e Shirin,un maestro piemontese trapiantato in Francia per lavoro e un’iraniana nata a Parigi. Il loro rapporto sembra solido, indistruttibile, […]

La recensione del Baco: “Pista nera” di Antonio Manzini

Trama e Recensione Ci vuole immaginazione ed un pizzico di follia per pensare come protagonista di un giallo un vicequestore romano che indaga in loden e Clarks. Rocco Schiavone è davvero un uomo insopportabile, scorretto, odia la montagna, si comporta male con le donne, è scorbutico. Lui, che è nato e cresciuto a Trastevere, che […]

25 aprile, la recensione del Baco: “L’Agnese va a morire”

Trama e Recensione Impossibile non lasciarsi coinvolgere dalla storia di Agnese, una grossa lavandaia di paese, tranquilla ed insignificante, abitudinaria e ignorante, finchè una disgrazia non si abbatte su di lei durante i rastrellamenti tedeschi. Da quel momento in poi la sua vita ha un solo scopo: aiutare i partigiani. E così Agnese cucina per […]

La recensione del Baco: “Perdersi” di Lisa Genova

Trama e Recensione “Hai l’Alzheimer?”. Quante volte, rivolgendoci a qualcuno che sembra aver dimenticato qualcosa, usiamo con leggerezza questa frase… Eppure con il morbo di Alzheimer c’è davvero poco da scherzare perché è, secondo Wikipedia, “la forma più comune di demenza degenerativa progressivamente invalidante con esordio prevalentemente in età presenile, (oltre i 65 anni, ma […]

La recensione del Baco: “La lunga marcia” di Stephen King

Trama e Recensione: C’è un po’ del genere distopico in questo romanzo scritto in gioventù da Stephen King. Benchè siano passati più di quarant’anni, “La lunga marcia” è attuale e tiene incollati alle pagine durante  tutta la strada percorsa dai cento giovani costretti dal Maggiore ad una gara podistica, in cui a vincere non è […]

La recensione del Baco: “Stoner”, di John Williams

Trama e Recensione William Stoner ha una vita che sembra essere fin troppo normale, addirittura piatta. Non viaggia molto, mantiene sempre lo stesso lavoro, non ha vizi, si sposa una sola volta, conserva soltanto due amici. Su questo materiale umano sembra difficile poter costruire un romanzo e scommettere sul suo successo. Invece la popolarità arriva, […]

La recensione del Baco: “Shantaram”, di David Gregory Roberts

Trama e Recensione: Sì, avete capito bene, è un libro di ben 1177 pagine. Spaventerebbero chiunque, anche un divoratore di libri di lunga data, eppure questo romanzo è così appassionante che vi farà dimenticare facilmente la sua mole ma non la storia avventurosa del protagonista. Nel 1978 il giovane studente di filosofia e attivista politico […]

La recensione del Baco: “La vita accanto”, di Mariapia Veladiano

Trama e Recensione Rebecca è una dolce bambina brutta, che scopre presto cosa significa vivere una carenza estetica come una colpa vergognosa. Si muove perciò strisciando come uno spettro, perchè i brutti non devono essere  notati, sono fatti di silenzio, non possono ridere forte. Essere brutti a volte significa non essere amati,vedersi invisibili, sentirsi una […]

La recensione del Baco: “L’amore che ti meriti”, di Daria Bignardi

Trama e Recensione: La Bignardi è un volto famoso della tv, grazie alle interviste de “Le invasioni barbariche”, ma anche una brava giornalista, scopertasi romanziera di recente, dopo la perdita della madre. Il successo è arrivato infatti con “Non vi lascerò orfani”, ma la vena creativa non si è arrestata e con “L’amore che ti […]

La recensione del Baco: “Il peso”, di Liz Moore

La Trama e Recensione: Ci sono libri con personaggi apparentemente banali che si rivelano indimenticabili. Arthur Opp, Charlene, suo figlio Kell e Yolanda lo sono. La storia narrata è quella di Arthur, un ex docente universitario, che vive tappato in casa perché si vergogna della sua mole. E’ grasso, talmente grasso da non riuscire ad […]

La recensione del Baco: “L’amica geniale” di Elena Ferrante

La Trama e la Recensione “L’amica geniale” è il primo romanzo di una tetralogia che ha avuto un enorme successo, a tal punto che il volume che conclude la vicenda, “Storia della bambina perduta”, è stato proposto per il Premio Strega da Roberto Saviano. La tetralogia ha suscitato apprezzamento e curiosità anche all’estero, in particolare […]

La recensione del Baco: “Il buio oltre la siepe”, di Harper Lee

La Trama e la Recensione “Il buio oltre la siepe”, romanzo americano vincitore del Premio Pulitzer e tra i preferiti di Barak Obama, è ambientato in una sonnolenta cittadina dell’Alabama, Maycomb, dove l’avvocato Atticus Finch decide di difendere dall’accusa di violenza carnale un nero. Siamo negli anni Trenta, nel profondo Sud degli Stati Uniti, dove […]