A Palazzolo un importante intervento di riconversione irrigua finanziato dal Ministero. Lo esegue il Consorzio di Bonifica Veronese

Il progetto, dell’importo di 20 milioni, comprende tre importanti interventi sul comprensorio, uno dei quali – come si diceva – sul territorio di Sona. Il progetto complessivo è, infatti, finalizzato alla razionalizzazione delle principali derivazioni irrigue dal Fiume Adige nel comprensorio consortile, con ammodernamento dei sistemi di adduzione irrigua

L’Amministrazione di Sona dice “no” all’ampliamento della discarica “Siberie”, tra Caselle e Lugagnano

“E’ importante mantenere un’attenta vigilanza alle problematiche ambientali sia all’interno, che all’esterno del nostro Comune e che possono avere ripercussioni sui nostri cittadini – dichiara il Sindaco Gianluigi Mazzi -. I cittadini di Lugagnano ed in particolare di Mancalacqua hanno dovuto sopportare per diverso tempo gli odori molesti provenienti dalla discarica e solo recentemente, dopo che il gestore ha messo a regime il sistema di captazione del Biogas, sembra che la situazione si sia normalizzata.”

Il Sindaco Mazzi eletto Presidente del Consiglio di Bacino Verona Nord, che gestisce i rifiuti per 58 Comuni

Mazzi presiederà l’assemblea che ha il compito di programmare il servizio integrato di gestione dei rifiuti e di individuare e attuare politiche e strategie volte ad organizzare il servizio di raccolta, trasporto, avvio a smaltimento e recupero dei rifiuti urbani, per il conseguimento degli obiettivi previsti dalla normativa europea, nazionale e regionale.

Giornata ecologica: i volontari hanno trovato abbandonato anche un materasso matrimoniale

L’evento è stato suddiviso in due momenti, uno al mattino a Lugagnano e uno al pomeriggio a San Giorgio e ha visto complessivamente la partecipazione di una sessantina di persone, tra i quali ragazzi del Consiglio Comunale Ragazzi e Ragazze, ragazzi accompagnati da genitori che vogliono trasmettere un segnale importante ai loro figli e comuni cittadini sensibili all’ambiente.