Real Lugagnano: il sogno continua, questa volta ai rigori. Ed ora la finale

Bisogna arrivare fino al 120’ perché l’appassionante sfida del terzo turno dei playoff di Seconda Categoria tra Real Lugagnano e Borgoprimomaggio di domenica 27 maggio trovi il suo vincitore. E a spuntarla è il Real Lugagnano, che quindi prosegue la sua incredibile cavalcata verso la promozione in Prima Categoria. Una prima assoluta per la società calcistica della frazione.

Dopo aver battuto in casa il Malcesine domenica 13 maggio in occasione del primo turno dei playoff, e dopo aver superato domenica 20 maggio il Pastrengo nel secondo turno, ecco quindi la vittoria che permette ai ragazzi di mister Di Nicola di superare anche il terzo turno.

La caldissima tifoseria del Real Lugagnano.

Il Real passa in vantaggio al ventesimo con una rete su punizione di Milani. Nemmeno il tempo di festeggiare e pochi minuti dopo, al ventottesimo, il Borgoprimomaggio ottiene il pareggio con Galasso.

Il secondo tempo, nonostante temperature assolutamente estive, viene giocato dalle due formazioni all’arma bianca. Torna in vantaggio il Real al nono con Pavoni, ma ad un solo minuto dalla fine dei tempi regolamentari gli avversari pareggiano, questa volta con Benini.

Supplementari a reti inviolate e via alla sfida sempre avvincente dei rigori, dove prevale definitivamente il Real Lugagnano.

Grande festa per i dirigenti, i giocatori e per i tantissimi tifosi. Con la testa già orientata alla incredibile finale di domenica prossima 3 giugno contro il Real San Zeno Vicenza. Una partita per cuori forti.

Related posts