Il Real Lugagnano supera il Malcesine e accede al secondo turno dei playoff per la Prima Categoria

Domenica 13 maggio allo stadio comunale di Lugagnano, davanti ad un pubblico delle grandi occasioni, l’ASD Real Lugagnano ha disputato contro il Malcesine il primo turno dei playoff per salire in Prima Categoria.

Si è trattata di una prima volta assoluta per la società calcistica di Lugagnano. “Questi playoff saranno una prova difficilissima – aveva dichiarato al Baco il Presidente Sergio Coati -, ma siamo pronti a giocarci tutte le nostre carte per una promozione in Prima Categoria che avrebbe dell’incredibile, considerato come la nostra sia una piccola società sportiva. Ma ci siamo, e l’impegno di tutti sarà massimo”. Una promessa mantenuta.

Quella di domenica contro il Malcesine è stata una partita equilibrata. Nel primo tempo, quando la tensione e l’importanza della partita si sono fatte maggiormente sentire, si sono registrate poche occasioni da gol.

Il secondo tempo, iniziato sotto un vero diluvio con condizioni metereologiche al limite, vede complicarsi la situazione del Real a metà dei 45 minuti in quanto il Malecesine passa in vantaggio con un tiro fortunoso.

E’ a questo punto che esce tutto l’orgoglio dei ragazzi di mister Di Nicola che, con una grande reazione e contro una squadra fortissima, riescono prima a pareggiare con Milani, quindi a portare la partita ai supplementari per poi chiuderla definitivamente con i gol di Rognini e Silvestri proprio allo scadere.

Il triplice fischio finale segna l’inizio della festa, prima negli spogliatoi e poi in centro a Lugagnano presso l’Osteria da Careta.

Ora la testa è già al secondo turno, che vedrà il Real Lugagnano confrontarsi domenica prossima 20 maggio a Pastrengo contro la formazione locale. Sono previsti, infatti, quattro turni di playoff, e l’approdo al terzo o al quarto turno potrebbe significare per il Real Lugagnano l’incredibile promozione in Prima Categoria. Il regolamento, inoltre, prevede che se le partite finiscono in pareggio anche dopo i tempi supplementari, a passare il turno è la squadra che ha terminato il campionato di Seconda Categoria in una situazione di classifica migliore.

“Domenica a Pastengo sarà durissima – dichiara al Baco il Vicepresidente Cristian Lorenzi – ma abbiamo tutte le carte in regola per andare a fare l’impresa! Per passare il turno il Real Lugagnano dovrà riuscire a battere i padroni di casa, aspettiamo quindi tutti i nostri sostenitori. E forza Real!”.

Related posts