Derby di Lugagnano: il primo va al Real (di rigore). Ma l’AC Lugagnano dimostra di avere i numeri

L’appuntamento era, a suo modo, storico. Per la prima volta domenica 26 agosto le due formazioni calcistiche di Lugagnano si sono infatti incontrate in una partita ufficiale.

L’occasione è stata il primo turno della Coppa Veneto, che per un curioso destino ha visto l’abbinamento tra l’AC Lugagnano, reduce da una retrocessione amara, e il Real Lugagnano che arriva invece in Prima Categoria a seguito di un’entusiasmante promozione.

Come scrivevamo nel pezzo di presentazione della partita, le due formazioni arrivavano quindi alla partita di domenica da percorsi ben differenti ma con motivazioni uguali: la prossima deve essere una stagione importante.

Com’è andato il primo derby? La partenza è tutta del Real, per l’occasione in trasferta, che al trentesimo del primo tempo ottiene e trasforma il rigore che decide la partita.

La reazione dell’AC Lugagnano di mister Gasparato è furente ma sterile, ed il rischio è quello di subire qualche ripartenza del Real.

Nella ripresa continua l’assalto dell’AC Lugagnano alla porta degli uomini di mister Di Nicola, ma il risultato non si sblocca e l’espulsione per doppia ammonizione di Panzani certo non aiuta la possibile rimonta.

Il triplice fischio finale sancisce la vittoria del Real Lugagnano, che inizia quindi la stagione sotto i migliori auspici. Quello che però ha fatto vedere l’AC Lugagnano fa ben sperare per un campionato che dovrà essere giocato da assoluti protagonisti, come pretende il blasone della società gialloblù, per tentare da subito la risalita.

About Riccardo Chesini

Nato a Negrar il 18 novembre 1995, si è diplomato nel 2014 al liceo classico Scipione Maffei di Verona. Attualmente frequenta il nono anno di pianoforte presso il conservatorio di musica "Evaristo Felice dall'Abaco"e il corso di lettere moderne all'università di Verona.

Related posts