Lugagnano: dall’8 al 10 giugno si gioca in memoria delle cinque stelle, di Apostoli e di Barbieri

L’AC Lugagnano organizza da venerdì 8 a domenica 10 giugno sul campo “Guglielmi” della frazione tre Memorial per ricordare alcune figure che hanno segnato la storia della società gialloblù. 

Andrea Barbieri, con moglie e figlia

A venire disputati saranno, infatti, la tredicesima edizione del Memorial Pasquali e Scandola, i giovanissimi calciatori scomparsi assieme a tre ragazze di Lugagnano, Martina, Nicole e Valeria, nel terribile incidente del 29 giugno 2005; la quattordicesima edizione del Memorial Giancarlo Apostoli, storico mister del Lugagnano, e la prima edizione del Memorial Andrea Barbieri, mitico capitano gialloblù scomparso prematuramente lo scorso inverno.

Giancarlo Apostoli, storico allenatore dell’AC Lugagnano, premia tanti anni fa l’attuale Direttore Sportivo dei gialloblù Roberto Spada.

La tre giorni prevede un quadrangolare tra esordienti del 2005 delle società dell’AC Lugagnano, del Povegliano, del Dossobuono e del Concordia, con le semifinali il venerdì alle 17.30 e alle 18.30 e le finali domenica alle 9.30 e alle 10.30

Tra sabato e domenica si tiene, inoltre, un quadrangolare per la categoria giovanissimi 2003/2004, tra Lugagnano, Saval Maddalena, Povegliano e Dossobuono. Sabato alle 15 e alle 16.20 semifinali e domenica alle 14 e alle 15.30 le finali.

A disputare un quadrangolare nei giorni dei memorial è anche la categoria allievi 2001/2002, con le squadre del Povegliano, dell’Arbizzano, del Lugagnano e del Dossobuono. Semifinali sabato alle 17.45 e alle 19.10 e finali domenica alle 17 e alle 18.30.

Previsto anche un torneo per Amatori, tra le formazioni de “Ilibirro 09”, “Amministrazione comunale”, “Amici Levi & Tobia” e “San Lorenzo”. Venerdì alle 20 e alle 21.15 le semifinali e sabato alle 20.30 e alle 21.30 le finali.

Sempre domenica, alle 20, vi saranno anche le premiazioni della Scuola Calcio.

Durante tutti i tre intensi giorni, presso lo stadio di Lugagnano saranno anche in funzione fornitissimi stand gastronomici per contribuire a creare un clima di allegria e festa attorno a questa bella manifestazione dedicata alla memoria.

L’evento è patrocinato dal Comune di Sona, dall’AVIS, da Verona Strada Sicura e dal 1.1.8 Verona.

Related posts