Tra filari e stelle: magica serata tra vino e piatti orientali con la Cantina Poggio delle Grazie dei fratelli Brutti di Lugagnano

Sicuramente una serata da non dimenticare quella organizzata dalla Cantina Poggio delle Grazie dei fratelli Brutti di Lugagnano venerdì 28 luglio.

Già il titolo della serata “Tra filari e stelle, i colori del vino incontrano i colori dell’oriente” prometteva molto. Promesse, va detto subito, tutte assolutamente mantenute.

In una bellissima ambientazione, tra i filari di viti prospicienti la Cantina, a Castelnuovo del Garda, immersi nell’armonia della splendida serata estiva, sono stati serviti piatti di grande fascino, proposti dal TIFF’S di Vicenza: dagli involtini di riso con gamberi al naan, il pane indiano; dal thoran di cappuccio saltato con curcuma e arachidi al curry di bocconcini di pollo marinato in spezie. E molto altro. Il tutto in un clima famigliare e al contempo estremamente raffinato.

Un viaggio tra le ricche e inconsuete pietanze della millenaria tradizione culinaria orientale, sapientemente abbinate con gli straordinari vini della Cantina Poggio delle Grazie dal sempre impeccabile Stefano Brutti, con la moglie Susanna Tinazzi, a creare un’armonia ed un incontro perfettamente riuscito di gusti e di culture differenti.

A raccontare i piatti ed i vini Chiara Mattiello, che come sempre sa con poche parole rendere la passione tecnica ma anche culturale che contraddistingue ogni vino della Cantina dei fratelli Brutti, ben supportata da Sarah Da Vià.

Non è mancata la visita alla bellissima cantina, con la degustazione di alcune autentiche primizie della nuova produzione.

Nel VIDEO alcuni momenti della serata.

About Mario Salvetti

Nato nel 1969, risiede da sempre a Lugagnano. Sposato con Stefania, ha due figli. Molti gli anni di volontariato in parrocchia a Lugagnano e con AIBI. Nella primavera del 2000 è uno dei quattro fondatori del Baco. Dal 2008 ricopre il ruolo di Presidente.

Related posts