Torna “Aiutaci a crescere, regalaci un libro”, per le scuole del nostro Comune

Torna anche quest’anno la preziosa iniziativa “Aiutaci a crescere, regalaci un libro”. Per tutto il mese di agosto presso la Libreria Giunti al Punto della Grande Mela sarà possibile acquistare ad un prezzo scontato libri da donare alle scuole del nostro Comune.

Come funziona l’iniziativa? E’ possibile scegliere, tra le proposte presenti sugli scaffali, un volume per bambini, pagandolo il 15% in meno e ricevendo un coupon sconto del 15% che potrà poi essere liberamente utilizzato per i propri acquisti durante tutto il mese di settembre. Il cliente avrà anche la possibilità di apporre su ogni libro un adesivo su cui scrivere una dedica prima che venga riposto negli appositi contenitori della raccolta.

La collaborazione tra l’Assessorato alla Cultura e Giunti al Punto fa sì che in autunno arrivino a Sona gli scatoloni ed il personale della Biblioteca Comunale si occupi di smistarli equamente tra tutte le scuole che ne fanno richiesta.

Si tratta sicuramente di un progetto lodevole, che ha come finalità la promozione della lettura, rendendo parte attiva i clienti delle librerie Giunti, che vedono poi i loro acquisti finire effettivamente tra le mani degli studenti degli istituti dei territori in cui abitano.

Per gli scettici, che magari potrebbero non fidarsi delle parole e volere una dimostrazione concreta della bontà del progetto prima di spendere i loro soldi in libreria, ecco i dati reali dell’edizione 2016: la casa editrice Giunti ha fatto pervenire in Comune a Sona trentasei scatoloni di libri, frutto della generosità di tantissime persone, che hanno creduto nell’iniziativa e contribuito a diffondere la cultura nelle scuole di Lugagnano, Palazzolo, San Giorgio e Sona.

Le ultime edizioni di “Aiutaci a crescere, regalaci un libro” hanno visto crescere di anno in anno in maniera straordinaria il numero di libri pervenuti in Comune. Speriamo che anche l’Edizione 2017 confermi questa tendenza.

About Chiara Giacomi

Nata a Verona nel 1977, ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università di Verona e l'abilitazione all'insegnamento presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. Sposata, con due figli, insegna Lettere al liceo.

Related posts