Rosa-oro l’8 marzo a Sona con quattro campionesse europee, mondiali e olimpioniche

Quest’anno l’8 marzo a Sona si è tinto di rosa-oro. All’ora di aperitivo, dalle 19 alle 21, presso il teatro del capoluogo quattro campionesse europee, mondiali ed olimpioniche hanno intrattenuto il folto pubblico presente, composto per lo più da donne.

Gabriella Dorio olimpionica d’oro sui 1500 metri alle olimpiadi, Monica Lucchese con ben 8 medaglie d’oro mondiali nel pattinaggio, Paola Pezzo con due ori alle olimpiadi e due ori ai mondiali nella mountain bike e Michela Brunelli tennis tavolo con un oro agli europei e argento ai mondiali e alle para olimpiadi.

A condurre la serata il giornalista e dirigente del Chievo (ed ex Sindaco di Sona) Calcio Raffaele Tomelleri con Elisa Mizzon, presente alla serata anche la giornalista di Tele Arena Elisabetta Gallina. L’evento è stato organizzato nell’ambito della rassegna di “Palla lunga e pedalare” che Tomelleri propone nella provincia, con ben quattro eventi a Sona.

L’Assessore Bianco con la campionessa olimpica Paola Pezzo. Sopra, le donne protagoniste della serata

“Quest’anno abbiamo voluto organizzare un momento diverso per l’8 marzo: parlare di valori, di impegno, dell’essere donna, di successi e fallimenti, di gioie e lacrime con quattro campionesse d’oro veronesi DOC – spiega l’Assessore alla Cultura Gianmichele Bianco, organizzatore dell’evento -. Una serata voluta proprio all’ora dell’aperitivo per essere più accoglienti e dare quel senso di familiarità che era davvero presente. Il teatro pieno, tante donne che hanno ascoltato, applaudito, riso e gioito per i racconti di vita delle atlete. Due ore fuggite in un attimo, e un successo che ci ha fatto piacere, come testimoniano i tanti messaggi che mi sono arrivati da chi ha partecipato”.

La serata è stata allietata dalle splendide interpretazioni musicali di Sabrina Casagrande al flauto e di Graziano Beghini alla voce e alla chitarra.

“Serate come queste permettono di ricordare la forza e l’animo delle donne in un modo diverso continua Bianco -. Continueremo a parlare alle donne, con serate di poesia, di musica, di teatro. E sempre con il prezioso supporto di Raffaella Tessaro, responsabile dell’Ufficio Cultura, e delle sue collaboratici Irene ed Elisa, e di tutte le insostituibili volontarie Luciana, Beatrice, Patrizia e Teresa. Seguiteci nell’ambito della rassegna Tappeto Rosso. È sempre 8 marzo a Sona”.

A tutte le donne presenti è stato offerto, a cura dell’Assessore alla Cultura, un ramo di mimosa. Il programma completo degli eventi che Sona organizza è presente sul sito del Comune alla voce “Tempo Libero”.

Related posts