Riprendono i lavori di adeguamento della rete fognaria a San Giorgio in Salici e Lugagnano

Come era stato anticipato a fine dello scorso anno, a breve riprenderanno i lavori relativi all’adeguamento della rete fognaria comunale, un progetto finanziato dal Comune di Sona ed eseguito da Acque Veronesi.

Completati i lavori di via Giacomona a San Giorgio in Salici a breve si passerà alla realizzazione dei tratti di via Generale Graziani a Lugagnano, di via Tartaro, nella zona artigianale/produttiva di Mancalacqua, e di via Segradi e via Palladio a San Giorgio in Salici.

Lavori in corso a Lugagnano e San Giorgio in Salici

“Negli ultimi anni – spiega il Sindaco Mazzi – abbiamo voluto intervenire sia nell’ambito della fognatura, sia in quello del potenziamento idrico e nella metanizzazione. Sono interventi onerosi anche dal punto di vista economico, che però, pianificandoli di anno in anno su alcuni interventi, permetteranno in questo mandato di proseguire e soddisfare quello che da tanto tempo i residenti delle diverse aree sprovviste chiedevano”.

“Stiamo lavorando affiancando alle grandi opere – prosegue Mazzi – dei lavori ‘minori’ ma fondamentali e determinanti per i residenti: permettono infatti di dare ordine alla gestione dei sottoservizi, migliorano la qualità di vita, migliorano la questione ecologica e aumentano anche il valore delle stesse abitazioni, con allacciamenti in linea e non più frutto di scarichi personali e spesso problematici e poco controllati”.

“Ai residenti di altre vie, non coinvolti da questo primo intervento – termina il Sindaco di Sona – chiedo un po’ di pazienza perché comunque ogni anno arriveremo a pianificare alcuni interventi con l’obiettivo di portare quanto prima un maggior numero di residenti del Comune di Sona in rete con i principali sottoservizi”.

Nel frattempo proseguono i lavori di metanizzazione e potenziamento idrico in località Bellona, tra gli abitati di Lugagnano e quello di Sona Capoluogo.

Related posts