Il Consigliere Maurizio Moletta abbandona “Tosi per Sona” e passa al Gruppo Misto. Anche per allontanarsi dal centrodestra

Il 9 aprile il Consigliere Comunale di minoranza Maurizio Moletta (nella foto) ha scritto al Sindaco di Sona Mazzi e al Presidente del Consiglio Comunale Merzi una comunicazione relativa all’abbandono della lista Civica “Tosi per Sona”, di cui è capogruppo, e al suo passaggio al gruppo misto, in cui è presente anche il Consigliere Caliari da agosto 2016. Le motivazioni di tale scelta sono state spiegate dal Consigliere durante il Consiglio comunale del giorno successivo, il 10 aprile.

Si tratta di un abbandono momentaneo alla Lista Tosi per Sona, – spiega Moletta – dato che il sottoscritto si candiderà alle prossime elezioni comunali con un’altra lista civica. Non c’è nessuna diatriba con l’ex sindaco di Verona Flavio Tosi poiché è stata una scelta condivisa e ragionata insieme.”

In accordo con il consigliere Caliari, Moletta è quindi diventato capogruppo del Gruppo Misto.

Tra le righe, tuttavia, si può intuire che le motivazioni di questo passaggio al gruppo misto siano di mero carattere politico. Infatti, mentre da una parte Flavio Tosi alle scorse elezioni è entrato nella coalizione di centrodestra nella lista UdC (Unione di Centro), dall’altra, invece, sembra verosimile che, in vista delle prossime elezioni amministrative a Sona del 10 giugno prossimo, il candidato Sindaco Moletta (la sua è stata la prima candidatura emersa in questa campagna elettorale) voglia escludere riferimenti che rimandino al centrodestra sonese.

Centodestra con cui Moletta ha avuto, appunto, poco a che fare soprattutto negli ultimi mesi, e che proprio in questi giorni si trova a navigare in acque agitate per problemi di identità, tra incontri pubblici annunciati (e poi annullati) e la forte posizione di dissociazione presa dal Deputato e Sindaco di Garda Bendinelli.

La corsa di Moletta, pertanto, per la nomina di primo cittadino sembra essere solitaria, dato che  non sembrano esserci segnali di possibili alleanze con l’attuale maggioranza (che, talvolta, critica sul suo profilo Facebook) o con altri partiti. 

Dal 2013, Moletta siede nei banchi dell’opposizione in rappresentanza della Lista Tosi, che alle ultime amministrative era stata la seconda lista più votata, con il 12,37 per cento dei voti. Ora il passaggio al Gruppo Misto.

About Gianmaria Busatta

Nato nel 1994 e residente a Lugagnano, ha conseguito la maturità presso il liceo classico Don Mazza (VR) nel 2013, è laureato in Economia e commercio e frequenta il corso di laurea magistrale in Banca e finanza presso l'Università degli studi di Verona. Grande interesse per eventi culturali e politici, ha come passione più forte il cinema. Ha frequentato il corso Tandem "Cinema e letteratura" presso l'Università di Verona e i corsi "Capire il cinema" e "Scrivere cinema" presso la Biblioteca Civica di Verona.

Related posts