I Lupetti degli Scout di Lugagnano in “Caccia”, sulle orme de “Il Libro della Giungla”

Domenica 23 gennaio scorso il meteo prevedeva neve e freddo, ma i Lupetti del gruppo scout Lugagnano 1 sono partiti comunque per la “Caccia” (il termine usato durante il periodo dei Lupetti per indicare le uscite).

I bambini si sono incontrati con i capi alle ore 7.45 davanti al supermercato Rossetto, per partire in direzione Sommacampagna. Dopo un’ora di cammino sono giunti nella sede scout del gruppo Sommacampagna 1, dove hanno trascorso un momento di ristoro a base di biscotti e tè caldo.

Successivamente, come di consueto durante ogni riunione e uscita, è stato raccontato un brano de “Il libro con la giungla” di Rudyard Kipling, su cui vengono solitamente basati i giochi. Il racconto parla della scoperta del fuoco da parte di Mowgli, il protagonista.

I Lupetti , come Mowgli, dovevano comporre un fuoco su un cartellone incollando ritagli di fogli rosso. Queste “scintille” venivano acquisite rispondendo correttamente a una domanda riguardante “Il libro della giungla”. Al termine del gioco, i lupetti hanno partecipato alla messa nella chiesa al centro del paese.

Tornati in sede tutti insieme hanno pranzato con dei panini portati da casa. Terminato il pasto hanno cercato della legna per accendere un fuoco. Una volta spento è stata nascosta una scatola in alluminio. I bambini, dopo averla trovata, aprendola hanno trovato dei bigliettini in linguaggio Morse al suo interno. Traducendoli hanno scoperto che ogni bigliettino conteneva il nome di uno di loro assieme alla “sestiglia” di appartenenza. Le “sestiglie” sono piccole squadre in cui vengono suddivisi i bambini durante l’anno; queste riportano il nome di un colore, così Il branco è stato diviso in quattro gruppi: Neri, Bianchi, Fulvi, Pezzati.

La caccia si è conclusa con le promesse di quattro nuovi Lupetti i, i quali hanno ricevuto il fazzolettone diventando ufficialmente parte del gruppo scout.

Related posts