Edgardo Pesce non si ricandida come Segretario della Lega di Sona. Gli succede Gianluigi Furri 

In occasione dell’ultimo Congresso della sezione di Sona, Edgardo Pesce non si è ricandidato come Segretario della Lega della sezione di Sona. 

Pesce, residente a San Giorgio in Salici, già Segretario della Lega dal 2015 a quest’anno, tra le altre cose, aveva ricoperto il ruolo di Assessore a Sona durante l’Amministrazione del Sindaco Flavio Bonometti. All’interno dell’amministrazione comunale ricopre il ruolo di Consigliere di minoranza. 

Ad oggi abbiamo ottenuto buoni risultati in termini di presenza su territorio, partecipazione pubblica, battaglie referendarie ed in termini elettorali alle recenti consulte comunali”, spiega Pesce al Baco. 

Edgardo Pesce in Consiglio comunale a Sona.

Pur non avendo vinto, la lista della Lega di Sona ha ottenuto alle elezioni del 10 giugno scorso il 20,10%, “il miglior risultato del Veneto, superando i vicini Villafranca, Bussolengo, ma anche Treviso – continua Pesce -. Alla luce del nuovo impegno, duro e importante, di consigliere di opposizione, ho ritirato la mia candidatura alla Segreteria della sezione di Sona in quanto ritengo che il mio ruolo a livello locale sia più utile e funzionale in Consiglio comunale”. 

Pesce, alle scorse elezioni, è stato il secondo candidato più votato dopo Gaspare Di Stefano all’interno della coalizione a sostegno di Flavio Bonometti. 

Non ritengo che questa mia scelta sia un passo indietro; piuttosto un passo a lato: il mio impegno all’interno del Movimento non verrà meno, in quanto intendo fin d’ora mettere a disposizione la mia passione, professionalità ed esperienza a favore della Lega federale, provinciale e nazionale. Inoltre – conclude Pesce –: è un mio desiderio candidarmi in futuro alla segreteria provinciale della Lega”. 

Abbiamo contattato anche il neo-segretario Gianluigi Furri, già Consigliere comunale di minoranza della Lega Nord da febbraio 2016, tecnico delle Ferrovie dello Stato, residente a Lugagnano. Nell’ultima tornata elettorale si è aggiudicato 21 preferenze all’interno della lista Lega – Liga Veneta – Salvini. 

Furri è molto soddisfatto della nomina. “Dopo l’esperienza di Consigliere offro il mio contributo e la mia disponibilità anche all’interno della Segreteria della sezione di Sona – afferma Furri al Baco: – È mia volontà maturare una relazione di ascolto e dialogo con la cittadinanza e l’attuale amministrazione, indistintamente tra maggioranza e minoranza”. 

A nome mio e del gruppo della Lega – conclude Furri -: confermo la disponibilità ad aumentare e migliorare i contatti con la Regione Veneto a favore dell’Amministrazione comunale”. 

About Gianmaria Busatta

Nato nel 1994 e residente a Lugagnano, ha conseguito la maturità presso il liceo classico Don Mazza (VR) nel 2013, è laureato in Economia e commercio e frequenta il corso di laurea magistrale in Banca e finanza presso l'Università degli studi di Verona. Grande interesse per eventi culturali e politici, ha come passione più forte il cinema. Ha frequentato il corso Tandem "Cinema e letteratura" presso l'Università di Verona e i corsi "Capire il cinema" e "Scrivere cinema" presso la Biblioteca Civica di Verona.

Related posts