Da sabato in uscita il 96esimo numero del Baco. Cento pagine tutte sul nostro territorio, con uno speciale dedicato alle elezioni a Sona

Da sabato 26 maggio è in distribuzione in tutto il Comune di Sona il novantaseiesimo numero de Il Baco da Seta (nella foto sotto la copertina): ben cento pagine di analisi, interviste, inchieste e approfondimenti, con più di 80 articoli e più di 200 foto. Tutti dedicati al territorio di Sona.

In questo numero è presente un ampio speciale dedicato alle prossime elezioni amministrative di Sona del 10 giugno, con tutti i nomi dei candidati, interviste, analisi e opinioni, interventi, servizi e curiosità.

Ecco solo alcuni degli articoli che troverete nel periodico:

  • Un voto utile
  • Tre candidati Sindaci e sette liste corrono per Sona
  • I tre schieramenti che si candidano a governare Sona
  • Uno studio definisce il profilo del “buon Sindaco”. Vale anche per il Comune di Sona?
  • Ecco come si vota (e attenzione alle preferenze di genere)
  • Il Candidato Sindaco Mazzi: “Dare continuità a quanto fatto”
  • Il Candidato Sindaco Bonometti: “Prima i cittadini di Sona”
  • Il Candidato Sindaco Moletta: “Un nuovo legame con i cittadini”
  • A volte ritornano: tanti gli ex Amministratori presenti nelle sette liste che si contendono Sona
  • Una campagna elettorale attraverso le foto
  • Dove eravamo rimasti? Cinque anni fa i candidati Sindaci erano sette e le liste in gioco addirittura quattordici
  • Il voto oggi: Virna e Valentina, due diciottenni che per la prima volta si confrontano con la scheda elettorale
  • Il voto ieri: Antonio Zanoni, 85 anni, e la politica di chi partecipa
  • La copertina del 96esimo numero de Il Baco da Seta.

    Dobbiamo convincere gli invisibili che fare politica nel proprio quotidiano fa bene. E che non vince chi batte l’avversario

  • La dottrina sociale della Chiesa insegna che l’impegno politico è un’espressione dell’impegno cristiano a servizio degli altri
  • “Auguri al nuovo Sindaco, lavori per il bene del territorio”. L’intervento di tre ex Sindaci di Sona su politica e partecipazione
  • Perchè in tanti rinunciano a votare?
  • La Storia: Giovanni Ledro di San Giorgio in Salici, primo Sindaco di Sona dopo la caduta del Regime Fascista
  • I Sindaci di Sona dall’annessione al Regno d’Italia ad oggi
  • TAV a Sona: espropri e cantieri tra pochi mesi, ma mancano ancora le date. Accolte alcune richieste del Comune
  • “La politica locale deve tornare ad appassionare”. Sei Sindaci di Sona hanno parlato di impegno, ricordando Conti
  • Quel Maestrale fu un’intuizione geniale
  • Sona-Mondo – Andata e ritorno: Pietro Carcereri, da Sona a Francoforte, alle prese con 23 programmatori indiani (e con le auto in car-sharing)
  • “Un percorso con ACAT può salvare realmente la vita”. Incontriamo l’Associazione Alcologici Territoriali
  • Alcolismo: un disturbo che colpisce il dieci per cento della popolazione
  • “Fa più rumore un albero che cade di una foresta che cresce”. Un prezioso progetto delle scuole elementari di Lugagnano
  • Fanti a Lugagnano: Inaugurata la nuova sede
  • Si è chiuso un altro anno di Università Popolare a Sona, con numeri da record
  • Palazzolo: la 30esima festa dei falegnami e la loro storia centenaria
  • “Il SOS di Sona ci ha salvato la vita”, testimonianze forti che raccontano dell’importanza di interventi qualificati ed immediati
  • Martina, da Lugagnano al Palazzo di Vetro dell’ONU a New York per imparare l’importanza delle relazioni internazionali
  • Un Corpo Bandistico in continua crescita: la “Scorribanda” vince il concorso internazionale per bande giovanili “Musicup” di Udine
  • “Mia mamma nel 1972, con cinque figli, aprì la Tabaccheria Mazzola a Lugagnano. E dopo tanti anni siamo ancora qui”
  • “Valecrea”, un esempio di piccola ma orgogliosa imprenditoria femminile di qualità a Lugagnano
  • Quattro attività produttive premiate in Consiglio comunale
  • Gli Scout di Lugagnano con le mamme e i loro bambini di Casa Iride: una serata per sperimentare la ricchezza delle diversità
  • “La riscoperta dei cinque sensi”, un’esperienza forte e sorprendente per il reparto femminile degli Scout
  • Rinnovato il gemellaggio di Sona con Wadowice, per il venticinquesimo della stipula. Presente in Polonia anche una corriera da Lugagnano
  • SanGio al Fredo: un successo l’evento invernale. E tra pochi giorni arriva il Palio
  • La straordinaria stagione sportiva del Volley Palazzolo. La Presidente Bonfichi: “Continueremo a fare del nostro meglio”
  • Il Barbecue e altre stravaganti avventure: anche a Sona ci vuole fegato (alla veneziana)
  • Il Consiglio Comunale Ragazze e Ragazzi in visita in Regione
  • Il Baco Enigmistico
  • Il Questionario del Baco. Risponde Stefano Speri, Capogruppo degli Alpini di San Giorgio in Salici
  • A Palazzolo sono state benedette le tre nuove campane, che poi hanno suonato nel loro primo concerto
  • Palazzolo: consegnata al reduce di 98 anni Marino Ambrosi una targa, in occasione del 25 aprile
  • Don Felice Pindemonte, Parroco di Sona dal 1775 al 1805. Una storia di maldicenze e calunnie
  • Palazzolo, l’ingresso del Parroco don Brunelli nel 1961
  • Don Enrico Gaburro, giovane sacerdote di San Giorgio di cui si era persa la memoria. Riapparso grazie ad una foto
  • Villa Maria a Lugagnano, una storia affascinante che inizia nel XVI secolo, ricostruita in una tesi di laurea
  • Claudio Malini ha raccontato a Lugagnano la storia del Canale Biffis, che ha portato la ricchezza anche nelle nostre campagne
  • Fregole de Storia. “Quella volta che durante la tappa di Verona…”. Mario Zocca di Lugagnano, storia di un campione di casa nostra

…e molto altro ancora.

Related posts