A Sona i nuovi nati finiscono… in bacheca. Benvenute Adele, Arianna e Jannat

Simpatica iniziativa quella che ha preso il via in questi giorni nel Comune di Sona. Per iniziativa dell’Amministrazione Comunale da oggi, e con aggiornamento settimanale, i tabelloni luminosi che sono presenti in tutti i quattro paesi del Comune riporteranno, di volta in volta, i nomi di tutti i nuovi nati da residenti sul territorio.

I primi ad apparire sui tabelloni (nella foto quello posizionato davanti al Municipio a Sona capoluogo) sono stati i nomi dei primi tre nati, tre femminucce: Adele, Arianna e Jannat.

“Questa iniziativa – spiega l’Assessore alle Politiche per la Famiglia Monia Cimichella – rappresenta uno dei tanti modi, un inizio, per dire loro: ‘Grazie di essere al mondo!’. Vorremmo poter dire loro: ‘dai che siete nati in un bel posto, siete bambini fortunati potrete divertirvi, studiare, aiutarci a rendere il mondo migliore!’. Ma nel frattempo noi, come Amministrazione, lo dobbiamo preparare questo mondo migliore anche qui, in questo territorio. Ce la metteremo tutta e veder sempre scritti i nomi dei piccoli Sonesi ce lo ricorderà”.

Ad oggi i nuovi nati nel 2019 a Sona sono diciotto, un numero che tutti si augurano che continui a crescere. Benvenuti tra di noi.

About La Redazione

Il Baco da Seta nasce del 2000. Nel 2007 sbarca on line con il sito allnews

Related posts