Sona Beer Fest: giovedì in partenza la terza edizione. Una festa della birra… con qualcosa in più!

Siamo nel pieno del clima di questa estate 2018 anche se talvolta ancora incerta. Questa settimana ci traghetta nel mese di agosto e con esso arriva, da giovedì 2 agosto, la terza edizione della Sona Beer Fest presso il parco Alessandro Fasoli in via Donizetti, che si preannuncia più coinvolgente che mai.

Si potrebbe dire… una delle tante feste della birra che sempre più si vedono nascere… Ma questa di Sona vuole avere qualcosa in più che la caratterizza.

L’animazione che questa festa, che è organizzata dall’Associazione San Quirico in collaborazione con El Bareto e Giuste Forniture Elettriche, vuole proporre alla comunità di Sona ed a tutto il territorio circostante, è stata messa a punto coinvolgendo in modo particolare realtà commerciali locali. In questo modo, l’occasione di fare festa diventa anche una opportunità per gli operatori locali per dimostrare la loro professionalità.

Inoltre, interessante ed opportuna la collaborazione con Pro Loco Sona con la fornitura del servizio casse per i vari chioschi presenti. Un servizio questo attivo da qualche anno di cui Pro Loco Sona si è fatta carico a supporto dei diversi eventi presenti sul territorio. Un servizio che consente anche un minor costo rispetto ad una classica fornitura.

L’edizione 2017 di Sona Beer Fest

Nel merito degli operatori locali coinvolti, per ognuna delle tre serate in programma (da giovedì 2 a sabato 4 agosto) la rosticceria Chesini sarà attiva per proporre piatti a base di Wurstel di Norimberga, Humbuurger, Pollo, Costine, Stinco, Cotoletta.

Le serate a tema invece prevedono: giovedì 2 agosto “Guancette di maialino” alla birra preparate da Ristorantino El Bagolo, venerdì 3 agosto “Panino Gourmet” del Valle preparato da Azienda Agricola Valle, sabato 4 agosto “Bistecca dell’amicizia” preparata da Macelleria Massagrande.

Riguardo le birre saranno presenti tre chioschi. Il primo chiosco proporrà Augustiner Helles, Schweiger Zwickel, Schneider Weisse. Il secondo chiosco punta invece sulla Menabrea Premium Lager, Menabrea Ambrata e Schweiger Dunkel. Il terzo chiosco si focalizzerà invece su birre artigianali: giovedì e venerdì con Lyon Birra di Salionze mentre sabato sarò il turno della RugBirra del compaesano Simone Bertin.

Una selezione di birre che la dice lunga su quanta interpretazione ci possa essere dentro ad un boccale di birra.

La parte gastronomica sarà poi accompagnata dall’intrattenimento musicale e ludico. La parte musicale prevede giovedì 2 agosto Music Live DJ Ferdj musica danzante e A. Soggiomo Voice. Venerdì saliranno sul palco i Ritmo Voodoo, mentre sabato gli Afro Generation.

Per i bambini saranno presenti giochi gonfiabili.

Nel pomeriggio del sabato, dalle ore 16 grande torneo di Beer-Pong con 16 squadre che si sfideranno nel centrale i bicchieri di birra con una pallina da Ping Pong. Per partecipare è richiesta l’iscrizione presso El Bareto.

A supporto dell’organizzazione vanno di certo citati poi i due sponsor principali: Rinaldi Assicurazioni e Lazzarini Pneuservice.

Insomma, una organizzazione in grande stile che va di certo sperimentata. Avanti tutta quindi… gli organizzatori vi aspettano a questa importante opportunità di festa e socializzazione.

About Enrico Olioso

Nato a Bussolengo il 16 agosto 1964, risiede dall’età di 5 anni a Sona (i primi 5 anni a Lugagnano). Sposato con due figli. Attivo nel mondo del volontariato fin dall’adolescenza, ha fatto anche esperienza di cooperazione sociale. È presidente dell’associazione Cav. Romani e socio Avis dal 1984. Fa parte della redazione di Sona del Baco da Seta dal 2002. È tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014.

Related posts