Domenica porte aperte alla Cantina Poggio delle Grazie, per degustazioni di qualità e per aiutare il SOS di Sona

Raccogliere fondi è una vera propria esigenza per tante associazioni di volontariato. Diciamocelo: l’attività caratteristica di una associazione, più o meno complessa più o meno articolata che sia, difficilmente si sostiene attraverso i contributi derivanti da convenzioni di servizio con Entri Privati o Enti Pubblici. Molto spesso, ahinoi, di sole convenzioni… si muore! Tanti i costi collaterali che incidono in maniera significativa sulla cassa di una organizzazione. A volte non preventivabili ed imprevisti, a volte dettati da adeguamenti normativi o da aumento dei costi di servizio e tanto altro ancora.

Ecco quindi la necessità di trovare altre strade per sostenere l’Associazione nella sua attività quotidiana. Strade che portano forzatamente alle raccolte fondi sotto varie forme: sponsorizzazioni, finanziamenti, lotterie, offerte di servizi, autofinanziamento dei soci e tanto altro.

Quello di domenica 8 ottobre, in via Milano 199 a Castelnuovo del Garda presso la Cantina Poggio delle Grazie dei fratelli Brutti di Lugagnano, sarà un momento pubblico che vedrà protagonista il S.O.S. di Sona. A partire dalle ore 11 fino alle ore 16 sarà, infatti, possibile degustare gli ottimi vini con spiegazione “dalla vigna alla cantina” e pranzare con il celeberrimo Risotto del Cortile, piatto forte della Pro Loco di Sona.

Una vera e propria Joint Venture tra la famiglia Brutti, titolare della cantina, e il S.O.S. Il ricavato dei percorsi di degustazione e del risotto verranno, infatti, devoluti alla raccolta fondi per il progetto #unambulanzaperilsos, che permetterà l’acquisto di un nuovo automezzo dedicato al servizio di emergenza-urgenza territoriale.

Eventi di questo tipo contengono un po’ tutti i semi per creare una proficua collaborazione solidale: un progetto (l’acquisto dell’ambulanza) che sia credibile e sostenibile, un’azienda/organizzazione/ente che si mette in ascolto per cogliere le richieste che arrivano dal territorio e si rende disponibile sulla base delle proprie disponibilità e sensibilità, un’organizzazione che presenta il progetto che sia seria e credibile e che sappia motivare bene ciò che presenta.

Per informazioni sulla giornata contattare il Wine Shop al numero 34868875930 o scrivere alla pagina Facebook WineShopPoggioDelleGrazie.

About Alfredo Cottini

Nato a Bussolengo l'8 ottobre 1966. Residente a Lugagnano sin dalla nascita, un figlio. Diplomato in Informatica presso l'ITIS G. Marconi di Verona. Attivo nel volontariato da 24 anni come socio attivo nell'Associazione Servizio Operativo Sanitario, di cui è attualmente Vice Presidente e responsabile delle Pubbliche Relazioni. E' consigliere della Pro Loco di Sona. E' tra gli ideatori del progetto Associazioni di Sona in rete attivato nel settembre 2014.