“L’amore che non è”, spettacolo contro la violenza sulle donne. Domenica i racconti di Gianpaolo Trevisi al Teatro di Sona

Una delle proposte più significative della Rassegna “Tappeto Rosso” 2018–2019 del Comune di Sona è senza dubbio lo spettacolo teatrale “L’amore che non è” della Nuova Compagnia Teatrale, diretto dal regista Enzo Rapisarda.

Consiste in un atto unico, scritto da Gianpaolo Trevisi, direttore della scuola di Polizia di Peschiera del Garda, e tratto dall’omonima raccolta di racconti. Il tema è quello della violenza sulle donne e non è un caso che vada in scena a Sona domenica 25 novembre, giornata mondiale contro questo dramma.

I femminicidi in Italia non accennano a diminuire e anche nel 2018 risultano essere un numero impressionante, per non parlare di tutte le altre molestie che le donne subiscono ogni giorno e che sono spesso opera di persone che dovrebbero amarle, come mariti, fidanzati, padri, parenti vari, ma che invece finiscono per umiliarle e annientarle.

Sul palcoscenico saranno presenti otto attrici, che si cimenteranno in vari monologhi ispirati alle storie di dolore raccontate da Trevisi nel suo libro, di cui può esserne letta una recensione completa sul nostro sito.

Non è la fantasia a prevalere in questi testi ma la cruda realtà, dato che il direttore della scuola di polizia ha attinto alla sua esperienza nelle forze dell’ordine, che purtroppo gli ha fatto incrociare nel tempo molti sguardi femminili pieni di vergogna, paura e rassegnazione.

Accanto alle parole delle attrici, il 25 novembre sul palco saranno presenti anche la musica e le canzoni di Roberto Vecchioni, cantate da Michele Sartori.

Sicuramente una serata forte e ricca di emozioni, da non perdere assolutamente, quella organizzata a Sona. Lo spettacolo inizierà alle ore 17,30 presso il Teatro Parrocchiale e sarà ad ingresso gratuito, ma per gli argomenti trattati la visione è vietata ai minori di 14 anni.

About Chiara Giacomi

Nata a Verona nel 1977, ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università di Verona e l'abilitazione all'insegnamento presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. Sposata, con due figli, insegna Lettere al liceo.

Related posts