“Italia: vecchie e nuove mafie”. Giovedì tornano a Lugagnano le conferenze a tema storico del professor Rama

Con la ripresa delle lezioni dell’Università Popolare, tornano anche gli incontri a tema storico  tenuti dal professor Marino Rama (nella foto sopra).

Il docente di storia e filosofia del liceo “Enrico Medi” di Villafranca terrà una conferenza dal titolo “Italia: vecchie e nuove mafie” giovedì 9 novembre alle ore 20.30 presso l’aula magna della Scuola Secondaria “Anna Frank” di Lugagnano.

Tale incontro si lega al ciclo di conferenze legate all’Eredità del Novecento, che hanno avuto inizio due anni fa e che hanno visto partecipare molte persone, interessate a capire meglio temi complessi del nostro presente, indissolubilmente legati al recente passato.

Quest’anno – spiega al Baco il professor Rama – abbiamo voluto  dedicare più attenzione all’Italia e alle vicende del nostro Paese: la mafia da un lato e il terrorismo dall’altro. Durante l’incontro del 9 novembre cercherò di chiarire qual è stata l’evoluzione della mafia durante le tappe fondamentali della storia del nostro Paese, fino ai nostri giorni.

Sarà anche un modo  un modo per ricordare due eroi del nostro tempo come Falcone e Borsellino, a venticinque anni dalla loro morte. Durante la serata l’intervento del professor Rama sarà accompagnato da un momento musicale e  dalla lettura di qualche brano.

La conferenza, ad ingresso libero, è organizzata dall’Università Popolare in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Sona.

About Chiara Giacomi

Nata a Verona nel 1977, ha conseguito la laurea in Lettere presso l'Università di Verona e l'abilitazione all'insegnamento presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. Sposata, con due figli, insegna Lettere al liceo.

Related posts