I film e le canzoni di Giuseppe Lugo alla Baita Alpini di Palazzolo: Giovedì una serata dedicata al grande cantante lirico nato a Rosolotti

Anche Palazzolo ospiterà, giovedì 21 giugno, una serata culturale dedicata al tenore Giuseppe Lugo e i film da lui interpretati tra il 1939 e il 1954. Incontri sullo stesso tema si erano in precedenza  tenuti a Lugagnano il 23 novembre 2017 e a San Giorgio  in Salici l’1 maggio 2018, suscitando in entrambe le occasioni grande interesse. Questa volta organizzatori dell’evento sono le Associazioni Combattenti  e il Gruppo Alpini di Palazzolo, nella cui baita di via Bellevie 16 sarà ricevuto il pubblico partecipante, e il circolo culturale “La Torre”, con il patrocinio del Comune di Sona. L’entrata, prevista alle ore 20.45, sarà libera. Per informazioni:  cellulari 3497478220, 3341543389, mail info@latorre.vr.it.

Giuseppe Lugo (1899-1980), nativo di Rosolotti di San Giorgio in Salici, fu fra gli anni ’30 e ’40 del secolo scorso uno dei più grandi tenori italiani, di fama internazionale. E’ meno noto, tuttavia, che egli in quel periodo ebbe grande successo anche come attore cinematografico. I cinque film che egli interpretò da protagonista furono in seguito totalmente dimenticati, e oggi sono pressoché introvabili: “La mia canzone al vento” 1939, “Cantate con me” 1940, “Miliardi che follia!” 1942, “Senza ua donna” 1943, “Il tiranno del Garda” 1954. Mario Nicoli, storico del Baco, è riuscito a recuperarli, e tiene conferenze in cui proietta alcuni spezzoni di quelle pellicole, mettendo particolarmente in evidenza le fasi in cui egli con splendida voce cantava sia brani delle più famose opere liriche, sia canzoni moderne.

Per dare un’idea della fama europea raggiunta da alcuni di questi film, diamo l’opportunità, cliccando sul pulsante sotto questo articolo, di scaricare gratuitamente un documento rarissimo: un depliant pubblicitario in lingua tedesca del film “La mia canzone al vento” del 1939 (titolo anche di una canzone divenuta grazie a lui molto popolare), tradotto come “Lotterie der Liebe”, la lotteria dell’amore.

Iniziative che si propongono di ricordare il nostro grande tenore, del resto, in questo periodo non mancano. Ricordiamo che il 27 giugno si terrà a Villa Vento di Custoza l’edizione 2018 del premio “Giuseppe Lugo”, che quest’anno sarà assegnata al cantate lirico Yusif Eyvazov, proveniente dall’Azerbaigian ma artisticamente cresciuto in Italia.

About Mario Nicoli

Nato a Verona nel 1956, lavora come medico di base. Dal 2003 è redattore del “Baco da seta”, su cui pubblica articoli che trattano quasi sempre di storia del nostro Comune. E’ presidente del “Gruppo di ricerca per lo studio della storia locale di Sona”, che fa parte della Biblioteca comunale di Sona.

Related posts