Il Real Lugagnano supera il Malcesine e accede al secondo turno dei playoff per la Prima Categoria

Ora la testa è già al secondo turno, che vedrà il Real Lugagnano confrontarsi domenica prossima 20 maggio a Pastrengo contro la formazione locale. Sono previsti, infatti, quattro turni di playoff, e l’approdo al terzo o al quarto turno potrebbe significare per il Real Lugagnano l’incredibile promozione in Prima Categoria. Il regolamento, inoltre, prevede che se le partite finiscono in pareggio anche dopo i tempi supplementari, a passare il turno è la squadra che ha terminato il campionato di Seconda Categoria in una situazione di classifica migliore.

Sabato l’AC Lugagnano apre le porte per far conoscere la scuola calcio e la filosofia educativa che la anima

Sabato 21 aprile, dalle ore 17, allo stadio “Guglielmi” tutti i cittadini del Comune sono invitati a vedere concretamente i bambini al lavoro e gli istruttori saranno a disposizione per illustrare qual è l’idea di base che guida questo pionieristico progetto di lavoro che, partendo dai piccoli amici per arrivare agli esordienti, comprende una progressione di attività programmate e mirate al raggiungimento della piena padronanza delle basi affettivo-emotivo-cognitive che guideranno sia la formazione personale di ogni singolo bambino che l’acquisizione delle competenze tattico-tecniche calcistiche.

Maganza della Scaligera Basket incontra a sorpresa i piccoli cestisti della Pallacanestro Lugagnano. Ed ed è subito festa

L’arrivo di Marco Maganza, centro di 205 cm della Scaligera Basket Verona ha scaldato i cuori dei piccoli cestisti, tutti tra i nove e i dieci anni. Il pivot di Verona ha deliziato con autografi e simpatia i momenti trascorsi in palestra con i giovani atleti la cui giovane età è stata rapita dalla presenza di questo giocatore.

Sara Simeoni incontra i bambini delle elementari a Lugagnano: Atletica, Rugby, Scherma e tanto altro durante le Giornate dello Sport

Tantissime, quindi, le discipline coinvolte grazie all’enorme impegno dei docenti organizzatori, ripagato tutto  dal vivo entusiasmo dimostrato dagli studenti, che ha reso queste giornate dedicate allo sport davvero importanti per ampliare gli orizzonti, superare le barriere, fare gruppo e stare bene insieme.